MotoGP
20 set
-
22 set
Evento concluso
04 ott
-
06 ott
Evento concluso
18 ott
-
20 ott
Evento concluso
25 ott
-
27 ott
Evento concluso
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
15 nov
-
17 nov
WU in
02 Ore
:
49 Minuti
:
46 Secondi

MotoGP, Sepang, Libere 4: Morbidelli davanti a Rossi e Dovizioso

condividi
commenti
MotoGP, Sepang, Libere 4: Morbidelli davanti a Rossi e Dovizioso
Di:
2 nov 2019, 07:07

Il pilota della Yamaha Petronas si conferma il più veloce e guida una tripletta italiana alla quale partecipano anche Rossi e Dovizioso. A seguire ci sono Quartararo, Marquez e Vinales. Cade Lorenzo alla curva 1.

Yamaha Petronas ancora all'assalto anche nella quarta ed ultima sessione di prove libere del Gran Premio della Malesia, con Franco Morbidelli che si è confermato il più veloce come nella FP3, fermando il cronometro su un tempo di 1'59"600 con una coppia di gomme soft.

La bella notizia, però, è che questa volta ci sono addirittura tre piloti italiani davanti a tutti, perché nella scia dell'ex iridato della Moto2 ci sono anche la M1 ufficiale di Valentino Rossi, che nel finale ha sfruttato una gomma media nuova al posteriore, ma anche la Ducati di Andrea Dovizioso, che ha dato la sensazione di avere un passo interessante.

Quarto tempo invece per Fabio Quartararo con l'altra Yamaha Petronas, distanziato di 373 millesimi dal compagno di squadra, ma a causa di un errorino commesso in occasione dell'ultimo giro, quando se la stava giocando sul filo dei millesimi con "Morbido".

Solo quinto quindi il campione del mondo Marc Marquez, che però a sua volta con la sua Honda è appena 7 millesimi più indietro. Ed è vicinissimo anche Maverick Vinales, che paga poco meno di quattro decimi con la seconda Yamaha ufficiale. In ottica gara, per il momento sembrano loro quelli con le carte migliori da giocare a livello di passo.

Buono poi il settimo tempo della Suzuki di Joan Mir, che ha preceduto il terzetto di Ducati composto da Danilo Petrucci, Jack Miller e Pecco Bagnaia, autore anche di una scivolata ad alta velocità alla curva 5.

Solo 11esimo Alex Rins, che con la sua Suzuki ha preceduto la KTM di Pol Espargaro e l'Aprilia di Andrea Iannone. Rispetto alla mattinata invece ha fatto un passo indietro Johann Zarco, solamente 16esimo con la Honda LCR, a cavallo tra il compagno Cal Crutchlow e Jorge Lorenzo, incappato in una caduta alla curva 1, venendo anche lui tradito dal gradino presente nella via di fuga proprio come il francese nella FP3.

Cla Pilota moto Moto Giri Tempo Distacco Distacco km orari
1 Italy Franco Morbidelli
Yamaha 13 01'59.600 166.846
2 Italy Valentino Rossi
Yamaha 12 01'59.796 00.196 00.196 166.573
3 Italy Andrea Dovizioso
Ducati 11 01'59.957 00.357 00.161 166.349
4 France Fabio Quartararo
Yamaha 13 01'59.973 00.373 00.016 166.327
5 Spain Marc Márquez Alentà
Honda 12 01'59.980 00.380 00.007 166.317
6 Spain Maverick Ruiz Viñales
Yamaha 10 01'59.997 00.397 00.017 166.294
7 Spain Joan Mir Mayrata
Suzuki 11 02'00.297 00.697 00.300 165.879
8 Italy Danilo Carlo Petrucci
Ducati 11 02'00.326 00.726 00.029 165.839
9 Australia Jack Peter Miller
Ducati 11 02'00.417 00.817 00.091 165.714
10 Italy Francesco Bagnaia
Ducati 11 02'00.538 00.938 00.121 165.547
11 Spain Alejandro Álex Rins Navarro
Suzuki 10 02'00.642 01.042 00.104 165.405
12 Spain Pol Espargaró Villà
KTM 12 02'00.744 01.144 00.102 165.265
13 Italy Andrea Iannone
Aprilia 12 02'01.114 01.514 00.370 164.760
14 Spain Aleix Espargaró Villà
Aprilia 10 02'01.117 01.517 00.003 164.756
15 United Kingdom Cal Crutchlow
Honda 11 02'01.159 01.559 00.042 164.699
16 France Johann Zarco
Honda 12 02'01.342 01.742 00.183 164.450
17 Spain Jorge Lorenzo Guerrero
Honda 11 02'01.369 01.769 00.027 164.414
18 Czech Republic Karel Abraham
Ducati 8 02'01.474 01.874 00.105 164.272
19 Malaysia Hafizh Syahrin Abdullah
KTM 12 02'02.508 02.908 01.034 162.885
Finland Mika Kallio
KTM 4
Articolo successivo
LIVE MotoGP, GP della Malesia: Libere 4 e Qualifiche

Articolo precedente

LIVE MotoGP, GP della Malesia: Libere 4 e Qualifiche

Articolo successivo

MotoGP, Sepang: Quartararo induce Marquez all'errore e va in pole

MotoGP, Sepang: Quartararo induce Marquez all'errore e va in pole
Carica i commenti