Alzamora: "Marquez ha fatto la scelta più saggia"

Il manager dello spagnolo condivide la scelta di riposarsi fino alla prima di campionato in Qatar

Alzamora:
Ormai è certo, Marc Marquez dovrà rimanere a riposo anche la settimana prossima. Il campione del mondo in carica della MotoGp si è fratturato il perone destro la scorsa settimana in allenamento e sperava in un recupero lampo per scendere in pista a Phillip Island nei test organizzati dalla Bridgestone, ma un nuovo consulto avuto ieri a Barcellona con il Dottor Mir lo ha convinto a non prendere rischi. Una scelta condivisa anche dal suo manager Emilio Alzamora. "Si è sottoposto a nuovi esami e le cose stanno andanto bene. L'osso non si è spostato ed è in via di guarigione. Marc ha preso autonomamente la scelta di non andare in Australia e credo che sia la scelta più saggia. Il campionato è lungo, ci sono 18 gare, anche se non sarà al 100% la cosa più importante è che possa essere in grado di guidare nel Gp di apertura" ha detto Alzamora a MotoGp.com. "Sono passati solamente sette giorni dall'infortunio, quindi i dottori gli hanno consigliato di pensare a recuperare. Marc è ottimista, anche se ovviamente nessun pilota è mai contento di saltare dei test. In ogni caso nel primo test dell'anno è stato molto veloce, dimostrando che lui e la HRC hanno reagito bene ai cambiamenti. Quando arriveremo in Qatar valuteremo le sue condizioni nelle prove libere e poi potremo impostare degli obiettivi per il weekend" ha aggiunto.
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Articolo di tipo Ultime notizie