Il Sachsenring insidioso per il raffreddamento freni

condividi
commenti
Il Sachsenring insidioso per il raffreddamento freni
Redazione
Di: Redazione
09 lug 2015, 08:29

Molto insidioso il tratto misto per il raffreddamento freni, nonostante le staccate siano solamente quattro

La MotoGP è arrivata al giro di boa del Mondiale 2015 e questo fine settimana correrà sul tracciato tedesco del Sachsenring, per disputare il Gran Premio di Germania

Il tracciato del Sachsenring è il più corto dell'intero mondiale, infatti vanta una lunghezza di 3.671 metri complessivi. La pista, nonostante non sia certo estesa, è comunque una delle più tortuose dell'intero Motomondiale e i piloti, nel corso della gara, dovranno affrontare 21 giri di battaglia prima di transitare sotto la bandiera a scacchi.

Le frenate che il circuito presenta sono solamente quattro, ma queste richiedono molta attenzione perché sono molto impegnative, soprattutto nella parte mista del tracciato dove il raffreddamento dei freni può diventare assai complesso da mettere in atto nel corso della bagarre.

Nella tabella in allegato potete trovare tutti i dati relativi alle staccate del Sachsenring stilati dalla Brembo.

MotoGP - I dati Brembo sulle staccate del Sachsenring

Prossimo articolo MotoGP
Suppo: "Rossi ad Assen è stato molto furbo"

Previous article

Suppo: "Rossi ad Assen è stato molto furbo"

Next article

Ecco gli orari delle dirette Sky dal Sachsenring

Ecco gli orari delle dirette Sky dal Sachsenring

Su questo articolo

Serie MotoGP
Autore Redazione
Tipo di articolo Ultime notizie