Dovizioso: "Sono state Qualifiche anomale..."

Il pilota della Ducati ha parlato del turno di Qualifiche al Sachsenring, in cui ha colto l'undicesimo tempo.

Dovizioso:

Quello di oggi è stato un pomeriggio piuttosto difficile per il Ducati Team sul circuito del Sachsenring in Germania, dove si sono svolte le qualifiche per il nono appuntamento del Mondiale MotoGP 2014. 

Andrea Dovizioso e Cal Crutchlow hanno dovuto affrontare la sessione di Q1, non essendo riusciti ad accedere direttamente alla “top ten” dopo i primi tre turni di prove libere. Crutchlow, dopo aver segnato due ottimi “split” nel suo giro veloce, purtroppo ha perso il controllo dell’avantreno della sua GP14 alla famigerata curva 11, una velocissima destra in discesa, uscendo però illeso dalla scivolata. Cal ha quindi chiuso con il quinto tempo la Q1 e partirà dalla quindicesima posizione in griglia per la gara di domani.

Andrea Dovizioso è invece riuscito a passare il turno di Q1 con il secondo tempo più veloce, ma poi nella Q2 non ha mai trovato il feeling giusto con la sua Desmosedici e si è dovuto accontentare dell’undicesimo posto, che gli è valso la partenza dalla quarta fila.

Andrea Dovizioso 11° (1’22.120)
E’ stata una qualifica un po’ anomala per noi, perché abbiamo dovuto disputare anche la Q1. Per me è stato difficile ottenere un buon tempo e non sono riuscito a tirare fuori il massimo dalla moto. Semplicemente non ho trovato il feeling giusto per fare un giro perfetto da solo. E’ un peccato per la posizione in griglia, perché su questa pista è importante partire davanti. Per il resto, come passo di gara non siamo messi male, ma sarà importante recuperare subito delle posizioni in partenza perché la pista è molto stretta e poi diventa più difficile superare”.

Cal Crutchlow 15° (1’22.529): “Ovviamente per me è stata una giornata difficile, e sono deluso dall’esito delle qualifiche. Stavo facendo un buon giro e sembrava che potessi farcela a passare in Q2, ma purtroppo sono scivolato alla curva 11. Sapevamo di aver preso qualche rischio con il nostro set-up, e nel giro precedente alla mia caduta mi sono trovato in mezzo ad altri piloti e non sono riuscito a scaldare bene le gomme. Per la gara, credo che potremo andare meglio rispetto alla nostra posizione in griglia, ma sembra che tutte le Ducati siano un po’ in difficoltà su questa pista, e quindi dovremo cercare di migliorare la moto nel warm-up di domani”.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Andrea Dovizioso , Cal Crutchlow
Articolo di tipo Ultime notizie