Rins dichiarato unfit, salta la gara di Jerez

Alex Rins è stato dichiarato ufficialmente unfit questa mattina e non potrà disputare il Gran Premio di Spagna a Jerez de la Frontera. Il pilota Suzuki sperava di poterci provare fino all’ultimo, ma dovrà attendere la settimana prossima per tornare in pista.

Rins dichiarato unfit, salta la gara di Jerez

Alex Rins ci ha sperato fino all’ultimo, ma alla fine ha dovuto arrendersi: il pilota Suzuki non potrà prendere parte al Gran Premio di Spagna e per lui il primo weekend di gara si è concluso ieri in qualifica. Nel Q2 infatti è incappato in una caduta in cui ha rimediato una lussazione alla spalla destra ed una frattura alla testa dell’omero, senza coinvolgimento dei legamenti. Questo lo ha costretto a fermarsi in anticipo per recarsi all’ospedale.

Gli esami svolti al Centro Medico prima ed all’ospedale di Jerez successivamente hanno confermato il quadro clinico, ma Rins ha sperato fino all’ultimo di poter essere in grado di scendere in pista. Questa mattina infatti è arrivato in circuito, dove però i medici hanno confermato il suo stato di unfit. L’alfiere Suzuki dunque sarà costretto a saltare la prima gara della stagione 2020 e prepararsi in vista del prossimo appuntamento, in programma sempre a Jerez de la Frontera la prossima settimana.

 

Il primo weekend dell’anno dunque è finito per Rins, che dovrà attendere ancora un po’ prima di tornare a gareggiare. L’annuncio ufficiale arriva proprio dai canali social Suzuki, che confermano l’assenza dalla griglia di partenza del pilota #42. Sul profilo twitter si legge: “Alex Rins è stato dichiarato unfit per il Gran Premio di Spagna di oggi a seguito della caduta nel Q2 di ieri e dell’infortunio alla spalla destra. Non è il modo che volevamo di iniziare la stagione, ma sappiamo che Alex tornerà forte!”.

 

condividi
commenti
Fotogallery MotoGP: le Qualifiche del GP di Spagna

Articolo precedente

Fotogallery MotoGP: le Qualifiche del GP di Spagna

Articolo successivo

MotoGP, Jerez, Warm-Up: Marquez si rimette davanti

MotoGP, Jerez, Warm-Up: Marquez si rimette davanti
Carica i commenti