MotoGP | Quartararo: “Yamaha la miglior moto solo con più cavalli”

Il campione del mondo in carica afferma che Yamaha potrebbe avere la miglior moto della griglia se la M1 avesse più cavalli.

MotoGP | Quartararo: “Yamaha la miglior moto solo con più cavalli”

Fabio Quartararo ha scritto la storia nel 2021 diventando il primo campione del mondo francese in MotoGP, interrompendo il digiuno di campionati per Yamaha che durava dal 2015, quando Jorge Lorenzo portò a Iwata l’ultimo titolo.

Il pilota di Nizza, che è passato al team factory Yamaha nel 2021 in sostituzione di Valentino Rossi, ha conquistato cinque vittorie, quattro podi e ha vinto il mondiale con due round d’anticipo, chiudendo la stagione con un margine di 26 punti sul diretto rivale Francesco Bagnaia, secondo con la Ducati.

Il pacchetto 2021 della Yamaha è migliorato rispetto al precedente e lo stesso Quartararo è stato in grado di avere una maggiore consistenza rispetto a quella del 2020. Ma alla moto mancano ancora dei cavalli e la Casa di Iwata non ha potuto sviluppare il motore nel 2021 a causa del congelamento forzato per la pandemia (così come Honda, Ducati e Suzuki, mentre Aprilia e KTM avevano iniziato il 2021 con un motore nuovo perché usufruivano delle concessioni).

A seguito del suo trionfo a Misano lo scorso ottobre, a Quartararo è stato chiesto se sentisse di avere la miglior moto della griglia. Tuttavia, il campione del mondo in carica ha affermato che, sulla base di quello che aveva visto dai rivali, non era la moto migliore.

Fabio Quartararo, Yamaha Factory Racing

Fabio Quartararo, Yamaha Factory Racing

Photo by: Gold and Goose / Motorsport Images

“Non lo so, non ho provato né la Honda né la Ducati”, ha detto El Diablo. “Quello che possiamo dire è che, sentendo i commenti  di tutti gli altri piloti, sembra che la nostra moto non sia la migliore. Ma per me lavora abbastanza bene, siamo campioni del mondo. Quindi penso che possiamo essere davvero contenti. Dobbiamo lavorare, ad essere onesto il mio feeling con la moto è molto buono, ma facciamo fatica in molte aree per sorpassare. Dipende dalla pista, Misano era molto difficile. Ma sappiamo tutti che abbiamo bisogno di migliorare la potenza dei cavalli. Con quella, credo che possiamo avere la miglior moto della griglia, ma penso che Yamaha sappia dove deve lavorare e al momento non posso dire se sia la migliore o meno. Ma siamo campioni del mondo”.

Quartararo ha chiuso con poca soddisfazione i test di fine stagione svolti a novembre a Jerez. Ha notato una mancanza di progresso sulla sua moto 2022 e afferma che non firmerebbe nulla nel 2023 fino a quando non vede cosa porta il team nei test invernali di Sepang  a febbraio.

condividi
commenti
Pagelle MotoGP | Ducati moto migliore, ora è pronto anche Bagnaia
Articolo precedente

Pagelle MotoGP | Ducati moto migliore, ora è pronto anche Bagnaia

Articolo successivo

Pol Espargaró: "Non sono stupido, so i risultati che vanno fatti con Honda"

Pol Espargaró: "Non sono stupido, so i risultati che vanno fatti con Honda"
Carica i commenti