MotoGP | Pramac: Claudio Calabresi nuovo team manager

Il team manager della struttura di MotoE del Pramac Racing farà il salto verso la MotoGP, andando a prendere il posto lasciato vacante da Francesco Guidotti. Nel suo nuovo lavoro sarà affiancato da Fonsi Nieto, che diventerà direttore sportivo dopo diverse stagioni da coach.

MotoGP | Pramac: Claudio Calabresi nuovo team manager

Sarà Claudio Calabresi il nuovo team manager del Pramac Racing, andando a riempire il vuoto lasciato dalla partenza di Francesco Guidotti in direzione KTM. La squadra lo ha annunciato nel tardo pomeriggio della giornata di Santo Stefano.

Leggi anche:

Claudio è stato scelto alla guida del Team grazie alla sua esperienza manageriale, maturata in multinazionali dell’energia, conclusasi nel ruolo di Executive Vice President-Direttore Commerciale di Eni Refining e Marketing, e alla grande passione per il motociclismo.

Quest’ultima lo ha portato a frequentare per due decenni i paddock del motomondiale. E’ stato inoltre, sin dalla nascita del progetto, Team Manager, della squadra Octo Pramac di MotoE. Claudio si avvarrà inoltre della collaborazione di Fonsi Nieto che da coach dei piloti andrà a ricoprire il ruolo di direttore sportivo.

"La crescita di Claudio Calabresi all’interno della nostra squadra è la testimonianza della stima e della fiducia che ho in lui, e sono convinto che dopo 3 stagioni come team manager in MotoE sarà all’altezza di questa nuova e importante sfida", ha detto Paolo Campinoti, proprietario della squadra.

"Non vediamo l’ora di iniziare questa nuova avventura insieme, certi che Pramac Racing si confermera’ uno dei team di punta del Motomondiale e che la prossima sarà una stagione di grandi soddisfazioni. La stretta collaborazione con Fonsi ci garantirà anche una solida capacita’ ed esperienza dal punto di vista prettamente sportivo", ha aggiunto.

"Sono molto orgoglioso che Paolo Campinoti abbia pensato a me per questa posizione, abbiamo avuto modo di collaborare insieme per diversi anni e su diversi fronti e questo ci ha permesso di sviluppare un forte rapporto di stima e amicizia", ha detto Claudio Calabresi.

"Ora si apre per me un nuovo capitolo, dove curiosità, passione ed esperienza saranno messi a disposizione del Team con il massimo impegno per continuare a essere uno dei team più competitivi della MotoGP", ha concluso.

Johann Zarco, Pramac Racing

Johann Zarco, Pramac Racing

Photo by: Gold and Goose / Motorsport Images

condividi
commenti
Gli auguri di Natale dal mondo dei motori
Articolo precedente

Gli auguri di Natale dal mondo dei motori

Articolo successivo

Podcast MotoGP | Rossi e Stoner, la rivalità dell'apice tecnico

Podcast MotoGP | Rossi e Stoner, la rivalità dell'apice tecnico
Carica i commenti