Motorsport.com's Prime content
Topic

Motorsport.com's Prime content

MotoGP: perché non si imita la F1 col congelamento dei motori?
Prime
MotoGP Analisi

MotoGP: perché non si imita la F1 col congelamento dei motori?

Di:

In un momento in cui la necessità di controllare i costi crescenti è fondamentale, all'inizio dell'anno la Formula 1 ha approvato un congelamento dello sviluppo della power unit dal 2022, una mossa che le Case presenti in MotoGP non stanno nemmeno contemplando per una serie di motivi.

Nel caso della F1, la pressione dei promotori e della Federazione - Liberty Media e FIA - per limitare i costi delle squadre si è intensificata dopo un ultimatum dato dalla Red Bull a seguito della notizia che la Honda (fornitore di motori del suo team e della AlphaTauri) si sarebbe ritirata alla fine della stagione 2021. La Red Bull ha preso in considerazione la gestione e la manutenzione dei motori giapponesi a condizione che il resto della griglia accettasse un congelamento dello sviluppo. I dettagli per la nuova proposta sono emersi all'inizio della stagione quando la FIA ha approvato i nuovi regolamenti per i motori nel periodo dal 2022 al 2024.

In MotoGP una decisione così grande come il congelamento dei motori dovrebbe essere approvata dalla MSMA e poi ratificata dalla Grand Prix commison che include i rappresentanti del promotore (Dorna) e della FIM. Per il momento, e nonostante le difficoltà incontrate dai costruttori a causa dell'impatto della Covid-19, non c'è stata la volontà di sollevare il dibattito. Infatti, in una delle recenti riunioni della Commissione Grand Prix, è stato reso ufficiale e senza condizioni che l'attuale congelamento dei motori, in vigore fino al 2022, non sarà rinnovato.

condividi
commenti

Rossi e il no alla F1: "Il cuore mi ha detto di restare in MotoGP"

Valentino Rossi ha ammesso che le quattro ruote sono sempre state una passione per lui, ma che ha preferito insistere con la MotoGP, nella quale ha trascorso i momenti migliori della sua vita.

Formula 1
22 gen 2022

Podcast MotoGP | Rossi e Marquez, la rivalità dell’età matura

Nuova puntata di Pillole di Motorsport, il podcast di Motorsport.com dedicato ad aneddoti e curiosità del mondo dei motori. Nove titoli, 115 vittorie, 235 podi. Sono solo alcuni dei numeri da capogiro di Valentino Rossi, che in questo senso non ha rivali nella MotoGP moderna. Eppure, in pista, di rivalità ne ha avute diverse durante la sua lunga e gloriosa carriera. L’ultima, in ordine cronologico, è quella con Marc Marquez, l’unico che in fatto di numeri è riuscito ad avvicinarsi pericolosamente...

MotoGP
22 gen 2022

Forcada: "Dovizioso sa di cosa ha bisogno per essere veloce"

Ramon Forcada ha lavorato con ben cinque piloti diversi lo scorso anno all'interno della Petronas SRT, tra cui Andrea Dovizioso, del quale evidenzia il metodo di lavoro.

MotoGP
22 gen 2022

MotoGP | KTM e Tech3 si presentano insieme il 27 gennaio

La KTM ha annunciato la data della presentazione di entrambe le sue squadre MotoGP, quella ufficiale ed il team Tech3.

MotoGP
21 gen 2022

Miller positivo: la presentazione Ducati slitta al 7 febbraio

La positività al COVID-19 di Jack Miller e l'impossibilità ad averlo in Europa nella data prevista del 28 gennaio, ha portato la Casa di Borgo Panigale a rinviare la presentazione al 7 febbraio, all'indomani della conclusione dei primi test pre-stagionali della MotoGP a Sepang.

MotoGP
21 gen 2022

MotoGP | Ducati: Miller positivo al COVID e bloccato in Australia

Jack Miller è rimasto bloccato in Australia a causa della positività al COVID-19, che potrebbe costringere la Ducati a spostare la data della presentazione della squadra 2022.

MotoGP
21 gen 2022

MotoGP | Marc Marquez inarrestabile gira ad Aragon con una CBR600

Marc Marquez conferma tramite i suoi profili social che sta accelerando il suo processo di recupero del feeling con la moto dopo una giornata di test ad Aragon in sella a una Honda CBR600RR.

MotoGP
20 gen 2022

MotoGP | Bardahl rinnova con Mooney VR46 Racing Team

Bardahl e il Mooney VR46 Racing Team annunciano la rinnovata fiducia per il 2022 e sarà sulle Ducati di Marini e Bezzecchi in MotoGP e sulle Kalex di Vietti e Antonelli in Moto2.

MotoGP
20 gen 2022
MotoGP, Mugello, FP2: Ducati vola con Bagnaia. Profondo Rossi
Articolo precedente

MotoGP, Mugello, FP2: Ducati vola con Bagnaia. Profondo Rossi

Articolo successivo

Bagnaia: "Il giro secco? E' con le gomme usate, sono contento"

Bagnaia: "Il giro secco? E' con le gomme usate, sono contento"
Carica i commenti