Niente di preoccupante sul polso di Nicky Hayden

Niente di preoccupante sul polso di Nicky Hayden

Gli accertamenti fatti negli Stati Uniti hanno confermato le prime indicazioni della Clinica Mobile

Dopo essere stato costretto a saltare i test di lunedì a Jerez de la Frontera a causa di un improvviso gonfiore accusato dal suo polso destro, Nicky Hayden ha deciso di provare a vederci più chiaro e si è recato negli Stati Uniti per effettuare un check-up in vista del prossimo appuntamento stagionale della MotoGp, che tra una settimana vedrà la classe regina impegnata a Le Mans. Lo statunitense del Team Aspar ha fatto il punto della situazione ai microfoni di MotoGp.com: "I dottori qui in California confermano quanto detto dalla Clinica Mobile, e dopo altre successive lastre e risonanze magnetiche, non è risultato nulla di preoccupante. Sembra che abbia forzato in qualche modo durante le qualifiche a Jerez, anche se non è chiaro cosa abbia poi causato l'infiammazione nelle articolazioni che ha poi portato dolore e gonfiore alla mano". "Hanno fatto qualche trattamento e iniezioni per calmare il dolore ed ora è solo una questione di terapia e di riposo per poter guarire in tempo per Le Mans. Speriamo che ritorni alla normalità molto presto. A casa sto facendo la terapia e cerco di prepararmi al meglio per Le Mans" ha aggiunto "Kentucky Kid".
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Nicky Hayden
Articolo di tipo Ultime notizie