Hayden: "Ho 2 anni di contratto e voglio rispettarli"

Nicky prova a mettere a tacere le voci che parlano di un suo passaggio in SBK nel 2015

Hayden:

Dopo il secondo intervento al polso, cui si è sottoposto in seguito ad alcune gare davvero complicate, nelle quali ha dovuto convivere un dolore davvero fastidioso, Nicky Hayden ha dovuto fare i conti con alcune voci insistenti secondo cui questa finirà per essere la sua ultima stagione in MotoGp. Il portacolori del Team Aspar però ci ha tenuto a precisare che la sua intenzione è di proseguire anche nel 2015.

"Diversi giornali hanno iniziato a scivere di alcune voci che trovo abbastanza comiche: non c'è niente di vero su un mio possibile passaggio nel Mondiale Superbike. Prima hanno iniziato a dire che mi sarei ritirato per i miei problemi al polso, ora che voglio andare in SBK, ma vi garantisco che la cosa non è mai stata in discussione" ha detto "Kentucky Kid".

L'ex campione del mondo poi ha ribadito quali sono le sue intenzioni per l'anno prossimo: "Ho un contratto di due anni con il Team Aspar e, come ho detto più volte, questa squadra mi piace molto. Abbiamo degli sponsor importanti, inoltre l'anno prossimo dovremmo disporre di una moto aggiornata. Non so come dirlo più chiaramente: ho due anni di contratto e voglio rispettarli".

Riguardo alla moto aggiornata, bisogna ricordare, infatti, che la Honda ha già confermato la sua intenzione di dotare di valvole pneumtiche anche la sua "Open", la RCV1000R, in maniera tale da migliorare le prestazioni del motore, che sono quelle che sono un po' mancate in questa stagione.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Nicky Hayden
Articolo di tipo Ultime notizie