Lorenzo mette il Quadrifoglio dell'Alfa sul casco

condividi
commenti
Lorenzo mette il Quadrifoglio dell'Alfa sul casco
Redazione
Di: Redazione
29 mag 2014, 18:00

Ecco la livrea speciale che il pilota della Yamaha ha realizzato per il Mugello

E' stato presentato oggi il nuovo casco da gara che il pluricampione Jorge Lorenzo - supporter del marchio Alfa Romeo per tutto il 2014 - indosserà sabato 31 maggio in occasione delle qualifiche per il Gran Premio del Mugello, sesto appuntamento del Campionato del Mondo MotoGp 2014. Primo di una serie speciale prevista nel corso della stagione, il particolare casco è personalizzato con il leggendario logo "Quadrifoglio Verde", il simbolo che dal 1923 identifica le più performanti realizzazioni firmate Alfa Romeo, non solo quelle impegnate sui circuiti da gara di tutto il mondo ma anche alcune versioni speciali di produzione. Il casco per il Mugello ha richiesto 40 ore di lavorazione per riprodurre la particolare grafica che è stata studiata direttamente da Jorge Lorenzo e seguita in tutte le sue fasi di realizzazione. In dettaglio, la calotta è stata prima opacizzata con un’apposita carta vetrata, poi disegnata e verniciata mediante mascherature pretagliate viniliche e, infine, personalizzata con appositi adesivi. Nasce così un pezzo unico di grande fascino che rende omaggio a uno dei simboli sportivi più famosi nel mondo dei motori: il "Quadrifoglio Verde" di Alfa Romeo. Il pubblico potrà ammirare due quadrifogli di colore verde ai lati del casco, vicino alla visiera che riporta già il logo Alfa Romeo - lo stesso simbolo è posizionato nella parte superiore – mentre una serie di piccoli quadrifogli rossi impreziosisce le fasce laterali dal fondo Rosso Alfa. A completarne la grafica la scritta "Alfa Romeo" nella parte posteriore. Il pilota ufficiale del team Movistar Yamaha MotoGP Jorge Lorenzo - l'unico spagnolo ad aver conquistato due titoli nella classe regina del motociclismo – ha scelto il simbolo portafortuna che debuttò sull’Alfa Romeo 'RL' di Ugo Sivocci che vinse la XIV edizione della Targa Florio nel 1923. Da allora tutte le Alfa Romeo da competizione furono contraddistinte da questo emblema noto in tutto il mondo, lo stesso che a partire dagli anni Sessanta caratterizzò alcune Alfa Romeo di normale produzione.
Prossimo articolo MotoGP
Marquez: "Sarebbe bello vincere davanti a Valentino!"

Previous article

Marquez: "Sarebbe bello vincere davanti a Valentino!"

Next article

Il polso di Petrucci è ancora ko: niente Mugello

Il polso di Petrucci è ancora ko: niente Mugello

Su questo articolo

Serie MotoGP
Piloti Jorge Lorenzo Shop Now
Autore Redazione
Tipo di articolo Ultime notizie