Iannone: "Sono contento e fiducioso per domani"

Il pilota italiano è stato velocissimo in qualifica ed ha portato la sua Ducati in seconda posizione

Iannone:
Andrea Iannone è stato senza ombra di dubbio l'uomo del giorno della MotoGp al Mugello. Prima nelle libere di questa mattina ha fatto segnare il nuovo record di velocità della classe regina a ben 349,6 km/h. Poi nelle qualifiche è andato a piazzare la sua Ducati in prima fila, alle spalle solo di Marc Marquez, conquistando il miglior risultato della sua carriera nella classe regina. Del resto, con il saliscendi toscano ha sempre avuto un rapporto speciale: "Questa è una pista che mi piace tanto. In Moto2 ho vinto due volte in tre anni, poi siamo in Italia, a casa, quindi si respira davvero un'aria bellissima. Questo è un risultato che ci voleva per la squadra ed è molto importante per noi". Il pilota del Team Pramac sembra fiducioso anche per domani: "In ottica gara non c'è male, anche se sicuramente Honda e Yamaha sono messe meglio di noi. Abbiamo comunque fatto una buona qualifica e delle buone prove sia oggi che ieri. Ogni volta che abbiamo montato la gomma morbida siamo riusciti a migliorarci e non siamo andati male neanche con la dura, quindi sono contento, ma anche fiducioso per domani".
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Andrea Iannone
Articolo di tipo Ultime notizie