Valentino: "Peccato, Dovi mi ha fregato la pole"

Il pesarese ha azzeccato una modifica alla sua Yamaha per le qualifiche ed ha chiuso secondo di soli 55 millesimi

Valentino:

Era da tanto tempo che non c'erano due italiani davanti a tutti sulla griglia di partenza della MotoGp. Il merito non è tutto di Andrea Dovizioso e della Ducati, che a Motegi hanno ritrovato la pole position, ma anche di Valentino Rossi: il pilota della Yamaha ha chiuso in seconda posizione con un ritardo di appena 55 millesimi.

Il "Dottore", infatti, non ha nascosto un pizzico di delusione nel commentare questo risultato, perché dal 2010 ad oggi non era mai andato tanto vicino a ritornare in pole position. Il pesarese però ha anche sottolineato che si tratta comunque di un risultato importante, perché il passo della sua M1 è buono, ma non ancora in linea con quello dei migliori. Senza dimenticare che l'unica volta che in questa stagione aveva conquistato la prima fila è stato proprio a Misano, quando poi ha trovato anche la vittoria.

"Partire in prima fila è bello e molto importante, ma mi spiace un sacco che il Dovi mi abbia fregato la pole! E' dal 2010 che non ne facevo una, c'erano ancora le gare in bianco e nero, e qui si poteva fare. E' stato comunque un turno fantastico e sono migliorato tanto rispetto alle prove, facendo una modifica che mi piace. Per la gara spero di stare con gli altri, che comunque hanno ancora qualcosa in più sul passo. Nelle Libere 4 infatti avevo ancora un po' di problemi a girare con i migliori, ma la modifica che abbiamo fatto per la qualifica sembra buona, perché 1'44"5 a Motegi è davvero un gran giro" ha detto Valentino.

Ricordando l'incidente di Aragon poi gli è stato chiesto di fare il punto sulle sue condizioni e al momento sembra tutto in regola: "Non ho problemi per la testa. Per quanto riguarda il dito, sento un pó di dolore quando freno, ma posso farcela". Anzi, sulla botta in testa rimediata in Spagna ha pure scherzato: "Speravo che la botta alla testa di Aragon mi facesse migliorare... e in effetti nel giro secco ho fatto un po' meglio del solito!".

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Valentino Rossi
Articolo di tipo Ultime notizie