Nakamoto e Suppo esaltano il trionfo di Marquez

Nakamoto e Suppo esaltano il trionfo di Marquez

Per la prima volta la Honda ha celebrato un Mondiale nella gara di casa a Motegi

Non potevano mancare le congratulazioni dei vertici della HRC per il secondo titolo iridato consecutivo della MotoGp conquistato con tre gare d'anticipo da Marc Marquez, grazie al secondo posto conquistato nella gara di ieri a Motegi.

Il vice-presidente esecutivo Shuei Nakamoto ha ringraziato il fenomeno di Cervera per la grande stagione vissuta quest'anno, costellata da ben 11 successi: "Sono molto, molto, molto felice! Prima della gara ero nervosissimo. Voglio ringraziare tutti i fan della Honda per il loro support e anche I nostri sponsor. Ma soprattutto vorrei ringraziare in maniera speciale Marc per quest’altro campionato. Mi hanno chiesto se avessi parlato con Marc su come approcciare la gara… Ma non ce n’è stato bisogno: Marc è un ragazzo sveglio, non ha bisogno di questo genere di consigli".

Felicissimo anche il team principal Livio Suppo: "È molto importante per noi. È la prima volta nella storia che Honda vince un Mondiale in Giappone. Marc ha fatto un lavoro incredibile, come sempre. Ha dimostrato al mondo intero che non solo è veloce, ma che è anche un ragazzo molto intelligente. Ha chiuso la gara davanti a Valentino e Dani e ce l’ha fatta. Si è davvero meritato questo titolo, ha fatto una stagione increedibile, ora ci divertiremo nelle ultime tre gare!".

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Articolo di tipo Ultime notizie