Lorenzo: "Un errore mettere la gomma dura davanti"

Il maiorchino ha riconosciuto la superiorità di Valentino, ma oggi sperava in una gara migliore

Lorenzo:

Oggi a Misano è arrivata la prima vittoria della Yamaha e a regalargliela è stato Valentino Rossi. E' normale quindi che ci sia un pizzico di rammarico in Jorge Lorenzo, che non è riuscito a sfruttare la domenica in cui Marc Marquez ha sbagliato e nella quale la M1 sembrava in generale essere in vantaggio rispetto alla RC213V.

"Sono una po' deluso dalla mia gara perchè mi aspettavo, se non di vincere, quanto meno di lottare di più. D’altro canto sono contento che due Yamaha siano arrivate prima e seconda, era da tempo che non ottenevamo un risultato di questo tipo. Già dal warm-up ed anche da ieri sapevo che Valentino aveva un buon passo, perchè era costante e veloce. Ma mi aspettavo di girare sul 34"0 o 33"9, o in ogni caso un po' più veloce dello scorso anno. Invece è andata al contrario: sono stato piú lento" ha detto quasi con rassegnazione il maiorchino, che si è comunque complimentato con il compagno di box per la vittoria.

L'errore chiave della sua domenica probabilmente è stato la scelta della gomma anteriore. A differenza di tutti gli altri big, Jorge ha optato infatti per la dura e la cosa non ha pagato.

"Abbiamo montato la gomma dura davanti e siamo stati gli unici ad usarla. L'avevo provata ieri e mi sentivo a mio agio. Ma oggi fin dal primo giro mi sono reso conto di non avere grip. Per fortuna, sono stato costante, ma in generale andavo peggio di ieri, non potevo curvare allo stesso modo, anzi, ho rischiato di cadere in alcune curve. Ho spinto al limite sino alla fine, ma Valentino oggi e in generale in tutto il weekend è stato molto forte e ha meritato di vincere. La prossima volta ci proverò io" ha concluso.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Jorge Lorenzo
Articolo di tipo Ultime notizie