MotoGP: Misano lavora per una doppia gara

Anche il tracciato romagnolo potrebbe essere tra quelli che ospiteranno due tappe della MotoGP: lo ha confermato il governatore dell'Emilia Romagna Bonaccini.

MotoGP: Misano lavora per una doppia gara

Sette GP in Spagna ed uno solo in Italia. Una sproporzione che appariva troppo grossa per il calendario di un Motomondiale che vive soprattutto dell'eterno duello tra queste due nazioni, anche se in questo momento la cosa fondamentale è ripartire ad ogni costo dopo lo stop imposto dalla pandemia del COVID-19.

Tuttavia, con il passare dei giorni sta prendendo sempre più corpo l'ipotesi che anche l'Italia possa raddoppiare la sua presenza nel calendario della MotoGP, con Misano che sembra destinata ad ospitare due gare ad una settimana di distanza, proprio come accadrà a Jerez nel mese di luglio e al Red Bull Ring in agosto (più avanti nella stagione anche ad Aragon e Valencia).

A confermare questa speranza è stato il governatore dell'Emilia Romagna, Stefano Bonaccini, che tramite Twitter ha detto: "Siamo al lavoro per cercare di raddoppiare la tappa del mondiale di MotoGP a Misano Adriatico, nel circuito intitolato all'indimenticabile Marco Simoncelli".

Leggi anche:

"Sarebbe una ulteriore straordinaria occasione per promuovere il nostro territorio, la riviera riminese, la Romagna e una delle industrie turistiche più importanti al mondo. Noi non molliamo mai e ci rialzeremo anche questa volta. Insieme" ha aggiunto.

Dal canto suo, l'autodromo ha già dato la sua disponibilità e le due date dovrebbero essere quelle del 13 e del 20 settembre, anche per evitare una concomitanza con il Gran Premio d'Italia di Formula 1, che invece si disputerà il 6 settembre a Monza.

Anzi, il direttore Andrea Albani non ha nascosto l'ambizione di provare ad aprire almeno una parte delle tribune. Discorso chiaramente legato all'evoluzione della pandemia, che tra tre mesi potrebbe anche non essere follia se il virus dovesse continuare a regredire. La cosa importante al momento è andare a concretizzare questo secondo slot.

condividi
commenti
Guidotti: "Miller sembrava un rookie all'arrivo in Pramac"

Articolo precedente

Guidotti: "Miller sembrava un rookie all'arrivo in Pramac"

Articolo successivo

Zarco: “Miller mossa logica. Io non posso firmare se non corro”

Zarco: “Miller mossa logica. Io non posso firmare se non corro”
Carica i commenti