MotoGP
G
GP del Qatar
05 mar
-
08 mar
FP1 in
14 giorni
G
GP della Thailandia
19 mar
-
22 mar
FP1 in
28 giorni
G
GP delle Americhe
02 apr
-
05 apr
Prossimo evento tra
41 giorni
G
GP d'Argentina
16 apr
-
19 apr
Prossimo evento tra
55 giorni
G
GP di Spagna
30 apr
-
03 mag
Prossimo evento tra
69 giorni
G
GP di Francia
14 mag
-
17 mag
Prossimo evento tra
83 giorni
G
GP d'Italia
28 mag
-
31 mag
Prossimo evento tra
97 giorni
G
GP della Catalogna
04 giu
-
07 giu
Prossimo evento tra
104 giorni
G
GP di Germania
18 giu
-
21 giu
Prossimo evento tra
118 giorni
G
GP d'Olanda
25 giu
-
28 giu
Prossimo evento tra
125 giorni
G
GP di Finlandia
09 lug
-
12 lug
Prossimo evento tra
139 giorni
G
GP della Repubblica Ceca
06 ago
-
09 ago
Prossimo evento tra
167 giorni
G
GP d'Austria
13 ago
-
16 ago
Prossimo evento tra
174 giorni
G
GP di Gran Bretagna
27 ago
-
30 ago
Prossimo evento tra
188 giorni
G
GP di San Marino
10 set
-
13 set
Prossimo evento tra
202 giorni
G
GP di Aragon
01 ott
-
04 ott
Prossimo evento tra
223 giorni
15 ott
-
18 ott
Prossimo evento tra
237 giorni
23 ott
-
25 ott
Prossimo evento tra
245 giorni
G
GP della Malesia
29 ott
-
01 nov
Prossimo evento tra
251 giorni
G
GP di Valencia
12 nov
-
15 nov
Prossimo evento tra
265 giorni

Pedrosa: "Non è stata la mia miglior gara"

condividi
commenti
Pedrosa: "Non è stata la mia miglior gara"
Di:
14 set 2014, 20:11

Dani conquista il nono podio stagionale a Misano, ma non aveva il feeling giusto con la sua Honda

Pedrosa:

Dani Pedrosa lascia Misano con il nono podio stagionale, ma la sua gara odierna non è stata sicuramente tra quelle più indimenticabili della sua carriera. Lo spagnolo della Honda si è reso protagonista di una brutta partenza, che lo ha portato ad accumulare subito un distacco importante nei confronti delle due Yamaha e di Marc Marquez.

Per il resto della corsa si è quindi ritrovato a battagliare con la Ducati di Andrea Dovizioso, sulla quale è riuscito ad avere la meglio davvero per un soffio. Per il podio però deve senza dubbio ringraziare anche il compagno di squadra, che gli ha spalancato le porte di questo risultato con la sua caduta.

"Non è stata la mia miglior gara quella di oggi. Sono partito abbastanza bene, ma poi alla prima curva mi sono trovato chiuso a sandwich tra diverse moto e quindi ho perso diverse posizioni. Inoltre mi sono ritrovato le Ducati davanti, perché giravano forte nei giri iniziali, ed ho visto subito scappare i primi tre" ha raccontato Dani.

"Una volta passati Iannone e Dovizioso, mi sono reso conto di non avere un buon feeling con la pista: scivolavo sia sull'anteriore che sul posteriore, quindi non è stato affatto facile controllare la moto oggi. Ma ho fatto ugualmente del mio meglio. Dovizioso è rimasto con me per tutta la gara e alla fine sono riuscito a salire sul podio" ha aggiunto.

Ora il gap dalla RC213V si è quindi ridotto a 74 lunghezze, ma un punto più indietro c'è la minacci del vincitore odierno, Valentino Rossi: "Non è certo il mio miglior risultato, ma abbiamo visto tutti che questo fine settimana le Yamaha erano piú forti. Comunque sia, adesso aspetto la prossima gara sperando di avere maggior feeling con la moto".

Articolo successivo
Lorenzo: "Un errore mettere la gomma dura davanti"

Articolo precedente

Lorenzo: "Un errore mettere la gomma dura davanti"

Articolo successivo

Frattura del quarto e quinto metacarpo per Di Meglio

Frattura del quarto e quinto metacarpo per Di Meglio
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie MotoGP
Autore Matteo Nugnes