Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Svizzera
Ultime notizie
MotoGP GP di Catalogna

MotoGP | Mir: "Non so dove andrò, ma l'Aprilia è una moto fantastica"

Joan Mir ha spiegato giovedì a Barcellona che la Honda ha raddrizzato la rotta nello sviluppo della RC213V e che si sta lavorando per vedere i risultati “nel breve termine”. Tuttavia, parlando del suo futuro, ha lasciato intendere che non sa ancora cosa farà nel 2024 e ne ha approfittato per strizzare l'occhio all'Aprilia.

Joan Mir, Repsol Honda Team

Joan Mir ha celebrato il lavoro degli ingegneri Honda in fabbrica e la direzione che ha preso lo sviluppo della moto dopo il test privato della scorsa settimana al Mugello, evidenziando un nuovo pacchetto aerodinamico che il pilota della Honda ha detto che debutterà al Gran Premio d'Italia della prossima settimana.

"Al Mugello abbiamo lavorato molto per un futuro non molto lontano, cercando di cambiare la direzione che avevo già commentato nelle ultime gare, ora stiamo lavorando nella direzione giusta. Abbiamo testato molte cose, anche l'aerodinamica, anche se non la useremo qui a Barcellona, ha funzionato ma probabilmente non la useremo fino alla prossima gara (Mugello, la prossima settimana)", ha detto Mir.

"Penso che dopo l'estate, forse in agosto, potremmo fare un passo avanti perché avranno avuto il tempo di lavorare sulla direzione che abbiamo stabilito e di capire a quel punto dove siamo e se abbiamo fatto un passo avanti. Credo che questo sia il passo più realistico che possiamo fare", ha aggiunto.

Luca Marini ha parlato di un nuovo motore: "Beh, una diversa configurazione del motore. È un po' la direzione in cui stiamo andando, credo che Luca si riferisca a questo", ha chiarito.

Qualche settimana fa Mir ha rivelato che la strada intrapresa dal test team con la moto che Stefan Brad ha guidato a Jerez era sbagliata. Gli è stato chiesto quindi di questo cambio di direzione nello sviluppo e del fatto che gli ingegneri Honda stanno ora lavorando nella direzione stabilita dai piloti.

"Sì, questo è l'aspetto positivo, il fatto che lo stiano facendo. Ma è chiaro che per fare un cambiamento così importante hanno bisogno di tempo. Per noi è un bene non avere gare a giugno e luglio, perché possiamo recuperare un po' di tempo e lavorare in Giappone".

"È un modo nuovo, simile a quello che avevamo noi, ma non segue affatto la direzione che stiamo seguendo ora".

La Yamaha sembra fare progressi più rapidi nello sviluppo della sua M1.

"In termini di potenziale sul giro veloce sembrano avere qualcosa in più, ma poi in gara ci ritroviamo sempre. In gara il mio livello non è proprio uguale a quello di Fabio Quartararo, e in alcuni momenti è un po' meglio. Ma ci manca molto sul giro secco, loro sono davanti. In termini di impegno siamo allo stesso punto, lavoriamo per avvicinarci alle fabbriche europee. Loro sono molto aggressivi e noi lo siamo molto di più rispetto al passato, ma non so se siamo al loro stesso livello. Ma c'è stato un cambiamento".

Aleix Espargaro ha annunciato il ritiro: "Aleix ha dato una lezione a tutti noi negli ultimi anni. Ha iniziato in una situazione molto complicata in MotoGP, ci è rimasto e quando aveva una moto competitiva era molto veloce. Non sono molte le persone che possono resistere a lungo in una situazione difficile. È un esempio e un gran lavoratore. Se l'è meritato e spero che sia molto felice, se lo merita".

Quindi ora c'è un'Aprilia libera: "L'Aprilia è una delle migliori moto in griglia in questo momento, in termini di potenziale è una moto molto interessante. Non voglio dire il contrario, sono a un punto in cui non so dove andare. Mi fa incazzare, tra virgolette, pensare di lasciare la Honda in questa situazione. Mi fa davvero incazzare. D'altra parte, andare su una moto competitiva, solo a pensarci, mi rende felice. È chiaro che non so ancora dove andrò, ma l'Aprilia è una moto fantastica".

Leggi anche:

Be part of Motorsport community

Join the conversation
Articolo precedente MotoGP | Marquez: "Se avete quattro spicci, puntate sull'Aprilia"
Articolo successivo MotoGP | Aleix Espargaró annuncia il suo ritiro a fine stagione

Top Comments

Non ci sono ancora commenti. Perché non ne scrivi uno?

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Svizzera