Marc Marquez insegue la storia anche a Valencia

Marc Marquez insegue la storia anche a Valencia

In caso di vittoria il primato di successi stagionali diventerebbe suo in solitaria a quota 13

E' rimasta solo l'ultima passarella stagionale ad attendere Marc Marquez. Il due volte campione del mondo della MotoGp quest'anno ha chiuso i giochi con largo anticipo e quindi potrà presentarsi molto rilassato alla gara conclusiva del 2014. Volendo però un traguardo da inseguire ci sarebbe ancora: a Sepang ha eguagliato il record di 12 vittorie stagionali di Mick Doohan ed ora avrebbe l'occasione di provare a batterlo.

Le due settimane di pausa sono state piuttosto impegnative per il pilota della Honda, che è stato in Thailandia e poi all'EICMA a Milano: "Il mese scorso è stato veramente un turbine di emozioni e sembra passato davvero tanto tempo da quando ho vinto il campionato in Giappone. Dopo la Malesia ho assistito ad un evento di Honda ed Alpinestars in Thailandia, poi ho avuto un paio di giorni per rilassarmi in Spagna prima di partire per Milano e visitare l'EICMA. E' stato bello sentire tutte le belle parole delle persone che ho incontrato lì".

La testa però ora è già rivolta al Circuito Ricardo Tormo e alla grande festa che lo attende: "Ora ci dirigiamo a Valencia per la gara conclusiva di una stagione che è stata incredibile. E' sempre bello correre davanti ai tifosi di casa e quest'anno sarò molto più rilassato, quindi me lo potrò gustare senza alcuna pressione".

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Articolo di tipo Ultime notizie