Marquez: "Non penso ai record, ma al campionato"

Ad un evento commerciale, Marc ha ribadito che per ora non valuta l'idea di vincere tutte le gare del 2014

Marquez:
Non c'è tregua per Marc Marquez. Dopo aver conquistato la sua settima vittoria consecutiva domenica scorsa a Barcellona, oggi il pilota della Honda è stato annunciato come nuovo testimonial del marchio Munich, che ha presentato la collezione che ha dedicato a lui. Una linea che sarà riconoscibile per il numero 93, ma anche per il loro della formica stilizzato, proprio come quello che il campione del mondo della MotoGp ha sul suo casco. Ovviamente, pur essendo un evento puramente commerciale, "El Cabronsito" è stato chiamato a parlare anche della sua avventura in MotoGp, a partire dalla serie infinita di record che sta continuando ad inanellare da quando è arrivato nella classe regina. I record però non sono il suo scopo: "Piú che ai numeri o alla serie di vittorie consecutive, io penso solo a far del mio meglio in ogni gara. Se poi arrivano anche i record, ovviamente ne sono felice, ma il mio obiettivo resta il Campionato a fine stagione. In ogni round dobbiamo considerare tanti fattori e sicuramente sará impossibile vincerle tutte, ma io resto tranquillo e ho fiducia in me stesso. Sabato scorso per esempio non sono riuscito a strappare la pole, così mi sono concentrato sulla gara". Pur avendo ben 58 lunghezze di vantaggio su Valentino Rossi, Marc vuole continuare a ragionare di gara in gara: "Nella testa adesso ho Assen, uno dei miei circuiti preferiti; non sará facile, non dimentichiamoci che insieme a me sulla griglia di partenza ci sono i migliori piloti che possono vantare diversi titoli mondiali".
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Articolo di tipo Ultime notizie