Marquez contento delle prove fatte con il telaio 2014

Marquez contento delle prove fatte con il telaio 2014

Oggi lo ha valutato insieme al motore ed il forcellone 2015 e le indicazioni paiono positive

Ha potuto girare davvero poco prima che la pioggia arrivasse a bloccare il suo lavoro, ma Marc Marquez sembra aver tratto delle indicazioni positive dalla giornata di test collettivi della MotoGp andata in scena oggi a Barcellona.

La Honda ha deciso infatti di provare a fare un passo indietro, montando il nuovo propulsore ed il nuovo forcellone sul telaio dello scorso anno, con il quale "El Cabronsito" aveva letteralmente dominato. Chiaramente con appena 20 giri all'attivo non c'è stato modo di fare un'analisi approfondita, ma il campione del mondo in carica, che dopo appena sette gare si ritrova distanziato di 69 lunghezze in campionato e sta vivendo il momento più nero della sua avventura nella top class, pensa che questa possa essere la strada giusta da seguire.

"Non abbiamo avuto molta fortuna con il meteo oggi, perché ha iniziato a piovere molto presto ed abbiamo potuto fare solo tre run. La cosa importante però è che l'unica prova che abbiamo fatto, il telaio dell'anno scorso con il motore ed il forcellone di quest'anno, ci ha dato delle sensazioni positive" ha detto Marc.

"Ora dobbiamo vedere se la telemetria conferma queste sensazioni, anche perché non parliamo di un passo avanti enorme, visto che abbiamo fatto pochissimi giri. La pioggia ci ha interrotti, ma credo che dovremo continuare a lavorare in questo modo perché mi sono sentito meglio sulla moto per tutto il tempo" ha aggiunto.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Articolo di tipo Ultime notizie