Valentino: "Il problema è che siamo tutti molto vicini!"

Il pesarese ha pagato solo mezzo secondo in qualifica, ma si è dovuto accontentare del decimo tempo

Valentino:
Le qualifiche del Gp del Qatar sono state deludenti per Valentino Rossi. Non tanto per il tempo realizzato, quanto per la decima posizione: in effetti in passato con appena mezzo secondo di distacco sarebbe stato più avanti, ma le nuove regole hanno portato un grande equilibrio in MotoGp e basta un piccolo errore per perdere anche un paio di file in griglia. "Non sono molto soddisfatto perchè sono solo decimo, pur essendo ad appena mezzo secondo dalla pole position, quindi il mio giro non era tanto male. Sono migliorato parecchio, abbiamo lavorato tanto sulla moto e 1'55"0 non è male: è sette decimi meglio del tempo che avevo fatto l'anno scorso. Il problema è che siamo tutti molto vicini: siamo in 12 in poco meno di mezzo secondo" ha detto il "Dottore". Il pesarese domani comunque si attende una gara molto equilibrata: "Domani dobbiamo farci trovare pronti per ogni evenienza. Il passo di tutti quanti è molto simile, fatta eccezione per Marquez, che ha fatto un lavoro davvero impressionante. Pedrosa e Lorenzo però non sono troppo lontani, quindi dobbiamo farci trovare pronti e lottare con grinta nei primi giri".
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Riccardo Russo
Articolo di tipo Ultime notizie