Valentino: "Brutto piazzamento, ma non sono lontano"

Il "Dottore" è convinto di avere un buon passo, ma domani deve riuscire a fare meglio in qualifica

Valentino:

Il nono tempo odierno non è stato sicuramente un risultato esaltante per Valentino Rossi, anche se il distacco di appena poco più di tre decimi nei confronti di Marc Marquez è stato una piccola consolazione per il "Dottore", che resta tutto sommato ottimista in vista del Gp del Qatar.

"Oggi sono abbastanza soddisfatto perché l'obiettivo minimo che mi ero prefissaro era stare all'interno della top ten. L'ultima sessione è stata incredibile, perché ci sono praticamente dieci moto nello spazio di tre decimi. Non sono contento della mia posizione, ma alla fine non sono tanto lontano da Marquez" ha detto il pilota della Yamaha.

Se sul giro secco manca qualcosa, a livello di passo la sua M1 non sembra male: "Penso che domani sarà molto difficile fare la pole position, ma sicuramente voglio risalire in classifica. Anche perché abbiamo migliorato la moto e nei long run il nostro ritmo non è male. E' simile a quello dei migliori".

Riguardo alla gomma da utilizzare in gara, il pesarese non ha ancora fatto la sua scelta: "Dobbiamo continuare a lavorare sulle gomme, soprattutto sul posteriore. Potrei essere in grado di utilizzare la media, ma sono ancora un po' indeciso con la dura. Domani sarà molto importante capire qual è la migliore in ottica gara. Diciamo che al momento sono 50-50".

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Valentino Rossi
Articolo di tipo Ultime notizie