Losail, Q1: Petrucci e Smith passano alla Q2

Losail, Q1: Petrucci e Smith passano alla Q2

Il ducatista vola in 1'55"0, mentre il britannico beffa per appena 11 millesimi la Suzuki di Vinales

Un monumentale Danilo Petrucci si è guadagnato l'accesso alla Q2 del Gp del Qatar mettendo tutti in fila nella Q1. E il pilota della Ducati Pramac non si è per niente risparmiato perché con la gomma soft sulla sua GP14.1 è riuscito addirittura a stampare un 1'55"094.

Peccato invece per Maverick Vinales, che all'esordio nella classe regina stava subito per portare la sua Suzuki GSX-RR in Q2. Quando sembrava fatta, lo spagnolo però è stato beffato proprio sotto alla bandiera a scacchi da Bradley Smith, che gli ha portato via la seconda posizione per appena 11 millesimi.

Il rookie dunque scatterà dalla 13esima fila, con al suo fianco la Honda di Scott Redding ed il poleman delle "Open", che in questa occasione è stato Hector Barbera con la Ducati Avintia. Non è stato altrettanto positivo invece il debutto di Jack Miller, autore di una caduta e quindi relegato al 22esimo posto in griglia con la sua Honda "Open".

Davanti a lui c'è anche l'Aprilia di Alvaro Bautista, costretto a cambiare la sua RS-GP nelle prime fasi per un problema tecnico. In coda Alex De Angelis e Marco Melandri, con il ravennate che ha pagato addirittura 2"8 su Petrucci, ma anche 1"2 sul sammarinese.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Bradley Smith , Danilo Petrucci , Maverick Viñales
Articolo di tipo Ultime notizie