Lorenzo: "Tanti piccoli problemi, ma sommati..."

Il maiorchino, oggi quarto, spera di riuscire a sistemare la sua Yamaha da qui alla gara di domenica

Lorenzo:

E' toccato a Jorge Lorenzo tenere alto l'onore della Yamaha nella prima giornata di prove del Gp del Qatar di MotoGp. Il maiorchino è riuscito almeno a portare la sua M1 in quarta posizione, anche se il distacco di circa quattro decimi nei confronti di Marc Marquez non lascia presagire grosse chance di vittoria qui a Losail.

Jorge, infatti, ha confermato che c'è ancora tanto lavoro da fare: "Abbiamo provato due moto e sono andato meglio con quella che abbiamo usato anche a Sepang. Tutto sommato sono riuscito ad andare abbastanza veloce, soprattutto se pensiamo che non è stata una giornata troppo favorevole alle Yamaha in generale. Dobbiamo lavorare tanto per rendere la nostra moto più competitiva, ma ci proveremo nei prossimi due giorni".

Quando poi gli è stato chiesto qual è la natura di queste difficoltà, il maiorchino ha aggiunto: "Non c'è una problema molto grande, ma ci sono tanti piccoli problemi che sommati tra loro ci impediscono di essere più veloci. Inoltre, con tanta sabbia presente in pista, non ho molta confidenza con il posteriore".

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Jorge Lorenzo
Articolo di tipo Ultime notizie