Lorenzo: "Ho fatto un errore da novellino"

Il pilota della Yamaha si è preso tutta la colpa della caduta avvenuta al primo giro

Lorenzo:
Jorge Lorenzo è passato dalle stelle alle stalle nell'arco di pochi secondi durante il Gp del Qatar. Con una grande partenza dalla seconda ha subito portato la sua Yamaha al comando del gruppo, dando la sensazione di poter fare qualcosa di importante oggi nonostante le grandi difficoltà vissute nel fine settimana di Losail. Questa sensazione però è durata appena lo spazio di poche curve, perchè il maiorchino ha chiesto troppo alle gomme ancora fredde della sua M1 ed è caduto rovinosamente ancora prima di completare il primo giro. Gli va dato comunque il merito di aver ammesso il suo errore senza particolari giri di parole. "Ho preso un colpo al gomito, ma non è niente di che, è solo la botta. Sicuramente fa più male nel morale, ma ormai è andata così. Ho fatto un errore da novellino: la pista era migliore di ieri, ma io forse ho rischiato troppo e sono entrato in curva troppo veloce con la gomma ancora fredda" ha detto Jorge. Ora si può solo guardare avanti, magari traendo indicazioni importanti dalla bellissima gara di Valentino Rossi, perchè i punti da recuperare sono già 25: "Possiamo solo imparare da questo errore, guardare avanti e tentare di migliorare la moto. La cosa positiva è la gara incredibile che ha fatto Valentino con la mia stessa moto. Questo mi rende ottimista per il futuro"
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Jorge Lorenzo
Articolo di tipo Ultime notizie