Pedrosa: "Nei test ho lavorato per migliorare in Q2"

Lo spagnolo della Honda è molto soddisfatto del secondo tempo conquistato a Losail

Pedrosa:

Le qualifiche del Gp del Qatar ci hanno restituito un grande Dani Pedrosa. Reduce da un 2014 un po' in ombra, il pilota della Honda ha sfiorato la pole position a Losail, vedendosela portare via solo nel finale dalla Ducati di Andrea Dovizioso. Il bilancio odierno dello spagnolo comunque è positivo, perché il suo obiettivo era la prima fila.

"Era importante finire in prima fila in questa qualifica, perché nei giorni scorsi i tempi erano molto stretti e con un decimo potevi essere terzo o nono. Nel primo run non avevo traffico davanti a me, sono stato molto concentrato e sono riuscito a fare due giri buoni, che mi sono bastati per rimanere davanti quasi tutta la qualifica. Poi Dovizioso mi ha passato, ma sono comunque contento" ha detto Dani.

Poi ha rivelato che uno degli aspetti su cui si è concentrato molto durante l'inverno è stato proprio la ricerca di un miglioramento della qualifica: "La squadra è un po' cambiata e devo dire che all'interno c'è una spinta davvero positiva. Durante l'inverno ci siamo concentrati molto sul cercare di migliorare la qualifica, perché l'anno scorso ho fatto davvero fatica. Abbiamo fatto lo stesso anche per la partenza, domani vedremo se avremo gli stessi buoni risultati anche da questo punto di vista".

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Articolo di tipo Ultime notizie