Espargaro: "Fiducioso con entrambe le mescole"

La Suzuki sta diventando una delle note liete del Gp del Qatar e in qualifica sembra poter stupire

Espargaro:

Per il momento forse solo in qualifica, ma la Suzuki ha confermato anche ieri di poter essere una bella mina vagante nel Gp del Qatar di MotoGp. Montando la gomma soft al posteriore, Aleix Espargaro ha piazzato la sua GSX-RR al quarto posto nella classifica cumulativa delle prime tre sessioni, a soli 172 millesimi dal leader Marc Marquez. Al momento, dunque, la lotta per la prima fila sembra aperta anche a lui.

"La giornata è stata positiva. Nella prima sessione abbiamo migliorato il traction control e le mie sensazioni in sella alla moto sono andate sempre meglio. Nella seconda sessione invece abbiamo finalizzato il lavoro sull'assetto ed anche in questo caso abbiamo avuto dei feedback positivi" ha detto Aleix.

"Purtroppo non siamo riusciti a fare il long run perché nella FP2 abbiamo avuto un piccolo problema che ci ha rallentati, ma alla fine sono riuscito a fare un giro molto veloce. Mi sento fiducioso con entrambe le mescole di gomme e questo è importante sia per la qualifica che per la gara. Dobbiamo solo migliorare un pochino il feeling con l'anteriore e poi provare a fare il giro migliore possibile in qualifica" ha aggiunto.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Aleix Espargaro
Articolo di tipo Ultime notizie