Le statistiche da ricordare nel weekend di Barcellona

Le statistiche da ricordare nel weekend di Barcellona

In Catalunya si celebrerà l'anniversario della prima vittoria della Ducati in MotoGp con Capirossi

Eccoci arrivati alla vigilia del settimo appuntamento del Motomondiale 2014, il Gp di Catalunya, che si disputerà sul tracciato di Barcellona. Immancabile come sempre arriva quindi anche il resoconto delle statistiche da ricordare nell'arco del weekend, redatto da Dorna e FIM. Eccole: 65 anni – Il primo giorno di prove libere in Catalunya sará anche il 65esimo anniversario della prima gara del Campionato del Mondo – la 350cc all’Isola di Man TT nel 1949. In quell’occasione vinse Freddie Frith, in sella a una Velocette. L’inglese andó poi a vincere tutti i cinque Gp della stagione, conquistando il titolo mondiale della 350cc, prima del suo ritiro dale corse. 61 – Con la vittoria al Mugello, Marc Marquez ha conquistato il suo 61º podio della carriera, raggiungendo così Jorge "Aspar" Martinez e Pierpaolo Bianchi. Se tagliasse il traguardo ancora tra i primi tre, il giovane Campione del Mondo raggiungerebbe Marco Melandri. 50% - La vittoria di Marc Marquez al Mugello è stata la 12esima dell’era MotoGp sulle 24 edizioni disputate sul circuito toscano. 23 - Pol Espargaró martedì ha festeggiato il suo 23esimo compleanno. 16 anni – Il sabato delle qualifiche in Catalunya, saranno 16 anni da quando Carlos Checa colse la sua seconda vittoria in 500cc nel GP di Jarama del 1998, con il connazionale Sete Gibernau che conquistó peraltro il suo primo podio in sella a una Honda V-twin. 11 anni – Il giorno della gara al Circuit de Barcelona-Catalunya ricorrerá anche l’anniversario della prima vittoria della Ducati nella classe regina MotoGp, ottenuta grazie a Loris Capirossi. 9 – La seconda posizione ottenuta in qualifica da Andrea Iannone al Mugello ha fatto salire a nove il numero dei piloti che quest’anno hanno sono partiti dalla prima fila dello schieramento nelle prime sei gare (Andrea Dovizioso, Stefan Bradl, Alvaro Bautista, Andrea Iannone, Dani Pedrosa, Bradley Smith, Pol Espargaró, Marc Marquez e Jorge Lorenzo). 6 - Tito Rabat è l’unico pilota quest’anno ad aver terminato sempre nei primi quattro nelle prime sei gare della Moto2. 6 – La Honda ha vinto le ultime sei gare consecutive della MotoGp con Marc Marquez; non accadeva dalla stagione 2003. 5 – Con la sua vittoria al Mugello, Romano Fenati è il primo itliano a cogliere tre vittorie nella stessa stagione della categoria cadetta. L’ultima volta ci riuscì Andrea Iannone cinque anni fa, nel 2009. 4 – Solo Quattro piloti sono andati sempre a punti nelle prime sei gare della classe Moto3: Alex Rins, Efren Vazquez, Alexis Masbou e Danny Kent.
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Articolo di tipo Ultime notizie