Valentino: "Speravo di essere almeno in seconda fila"

condividi
commenti
Valentino:
Redazione
Di: Redazione
16 mag 2015, 17:23

La pioggia ha rovinato i piani del "Dottore" che nella FP4 doveva provare un nuovo set-up: la gara sarà difficile

Valentino:

Quella di Le Mans è stata una qualifica decisamente complicata per Valentino Rossi: il pilota della Yamaha non è riuscito a fare meglio del settimo tempo, soprattutto vedendosi rifilare oltre un secondo dal poleman Marc Marquez. Tuttavia, il pesarese è convinto che le cose sarebbero potute andare meglio se avesse avuto a disposizione anche la FP4 per valutare le ultime modifiche apportate alla sua M1.

"Speravo di stare un pochino più avanti, in seconda fila, ma siamo stati sfortunati. L'ultimo sarebbe stato un turno abbastanza importante, perché stamattina non ero stato troppo veloce, quindi avevamo delle cose da provare, però la pioggia ha rovinato i nostri piani ed ho dovuto iniziare le qualifiche con una moto diversa, che non è mai facile" ha detto il "Dottore".

Per domani il suo passo non è in linea con quello dei primi tre, ma spera ancora di migliorare: "Alla fine sono settimo, ma penso che se avessi avuto più tempo per girare avrei potuto fare meglio. Possiamo migliorare il ritmo, perché credo che abbiamo fatto un passo avanti con questo setting, ma domani sarà una gara molto difficile perché i tre in prima fila hanno un ritmo molto buono. Faremo comunque il massimo per restare con loro. Non sono ancora abbastanza veloce, ma penso che aggiungendo dei giri nel warm up le cose possano andare bene, sperando che ci sia bel tempo".

Prossimo articolo MotoGP
Pedrosa: "Oggi mi sento meglio rispetto a ieri"

Previous article

Pedrosa: "Oggi mi sento meglio rispetto a ieri"

Next article

Iannone: "La spalla lavora veramente poco"

Iannone: "La spalla lavora veramente poco"

Su questo articolo

Serie MotoGP
Piloti Valentino Rossi Shop Now
Autore Redazione
Tipo di articolo Ultime notizie