Dovizioso: "La nostra realtà è questa"

Il ducatista mastica amaro dopo l'ennesima gara deludente che segue una qualifica positiva

Dovizioso:
La faccia di Andrea Dovizioso valeva più di mille parole al termine del Gp di Francia di MotoGp. Il terzo tempo in qualifica ed i primi quattro giri al comando della corsa forse lo avevano illuso di poter fare una gara migliore rispetto alle ultime uscite, ma con il passare dei giri la sua Ducati ha perso grip e alla fine l'italiano si è dovuto accontentare dell'ottavo posto, con un ritardo di 22" nei confronti del vincitore Marc Marquez. Per "Dovipower" comunque non si è trattato di una sorpresa: "Speravamo di essere messi un po' meglio per la gara, visto come erano andate le prove, ma purtroppo la nostra realtà è questa in questo momento. Non volevo esagerare i primi giri, perché sapevo che non me lo potevo permettere, poi dopo quando mi hanno superato ero troppo più lento in diversi punti della pista, quindi non c'è nessuna possibilità di stare con i migliori al momento". L'uscita del tunnel comunque sembra essere ancora lontana per gli uomini in Rosso: "Stiamo lavorando e ci stiamo avvicinando come gap a fine gara, anche se rimane ancora troppo grande per combattere. In prova riusciamo a fare certi tempi perchè abbiamo migliorato il nostro grip e con la gomma nuova siamo veloci. La gara di oggi però è la conferma che siamo ancora molto lontani quando si parla di gara".
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Andrea Dovizioso
Articolo di tipo Ultime notizie