Lorenzo: "Con l'asciutto ho il passo per vincere"

Jorge è arrabbiato per i troppi errori in qualifica, ma comunque è terzo e dotato di un gran ritmo

Lorenzo:

Gli avversari lo additano come il grande favorito per la gara di domani, ma al termine delle qualifiche di Le Mans Jorge Lorenzo pensa soprattutto alla delusione di una Q2 che non è andata come avrebbe voluto. Il maiorchino della Yamaha ha commesso qualche errore di troppo che gli ha precluso la possibilità di battagliare per la pole, ma in ogni caso domani scatterà dalla prima fila, in prima posizione.

Ecco il suo racconto della Q2 odierna: "Non sono riuscito a fare nessun giro buono purtroppo: nel primo run volevo soprattutto valutare le condizioni della pista, ma ho fatto un lungo ed ho rovinato il giro. Anche nel secondo run, nel quale invece ero molto veloce, ho fatto un errore alla chicane che mi può essere costato anche mezzo secondo. Peccato, perché questo mi ha impedito di essere più veloce e magari di lottare anche per la pole position".

Sulla gara di domani però è concorde con chi lo vede messo bene, a patto che non arrivi la pioggia sul tracciato francese: "Credo che la terza comunque sia una buona posizione per iniziare la gara. Inoltre ho trovato un feeling davvero fantastico con la mia moto. Quella di domani quindi è una gara importante e speriamo che non venga a piovere, perché renderebbe tutto più complicato. Se è asciutto però penso di avere il passo per provare a vincere".

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Jorge Lorenzo
Articolo di tipo Ultime notizie