Il braccio operato risponde bene per Pedrosa

Il braccio operato risponde bene per Pedrosa

Lo spagnolo pensa di aver già individuato la gomma giusta per la gara: vuole puntare sulla morbida

Dani Pedrosa ha iniziato il weekend di Le Mans vedendosi rifilare mezzo secondo dal compagno di squadra Marc Marquez, ma il suo obiettivo in questa prima giornata di prove libere non era la prestazione. Lo spagnolo della Honda, infatti, è reduce da un intervento al braccio destro dovuto ad una sindrome compartimentale, quindi la cosa più importante per lui era fare il punto della situazione dal punto di vista fisico e bisogna dire che le cose sembrano andargli piuttosto bene. "Oggi la cosa più importante era capire il mio stato di forma e devo dire che è andata abbastanza bene. Ho forzato sul braccio per la prima volta dopo dieci giorni e le sensazioni sono state buone. Ho cercare di non esagerare, perchè non volevo subito usare tutta la forza. Per ora è andata bene e spero che non ci siano complicazioni durante la notte. In teoria oggi doveva essere la giornata più dura, quindi credo che domani possa andare ancora meglio" ha spiegato "Camomillo". Per quanto riguarda il lavoro sulla sua RC213V, Dani si è concentrato soprattutto sulle gomme: "In pista mi sono concentrato sul cercare di fare più giri possibile, senza toccare troppo la messa a punto della moto. Fondamentalmente abbiamo provato solamente le gomme e al momento l'opzione morbida ci sembra essere la più adeguata in vista della gara".
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Articolo di tipo Ultime notizie