Pedrosa: "Peccato esser caduto così presto"

condividi
commenti
Pedrosa:
Giacomo Rauli
Di: Giacomo Rauli
17 mag 2015, 17:43

Il pilota spagnolo era al rientro nel Motomondiale dopo lo stop dovuto a un problema serio al braccio destro

Pedrosa:

Il Gran Premio di Francia, che ha sancito il rientro alle gare di Daniel Pedrosa dopo un problema cronico di sindrome compartimentale al braccio destro, non è stata certo la una corsa da ricordare per l'iberico. 

Pedrosa, dopo aver colto un ottimo ottavo posto nelle Qualifiche di ieri, era scattato abbastanza bene dalla terza fila e si trovava a battagliare con Valentino Rossi nelle prime battute della corsa. Purtroppo lo spagnolo è caduto dopo poche tornate dal via, ponendo fine anzitempo alla sua gara di rientro. 

"E' stato un peccato esser caduto così presto. Non ho capito molto della dinamica dell'incidente, perché ho perso subito l'anteriore e sono finito a terra. Ho provato poi a riavviare il motore e tornare in gara nonostante il manubrio fosse piegato, perché volevo provare a completare tutti i giri previsti. E' stato un test positivo per me, e posso ancora migliorare, ma fisicamente inizio a sentirmi meglio. Spero di migliorare ancora nelle prossime settimane", ha dichiarato Pedrosa. 

Prossimo articolo MotoGP
Lorenzo imprendibile dall'inizio alla fine per 16 volte

Previous article

Lorenzo imprendibile dall'inizio alla fine per 16 volte

Next article

Iannone: "E' stata la gara più dura della mia vita"

Iannone: "E' stata la gara più dura della mia vita"

Su questo articolo

Serie MotoGP
Autore Giacomo Rauli
Tipo di articolo Ultime notizie