La Yamaha schiera anche Nakasuga a Motegi

La Yamaha schiera anche Nakasuga a Motegi

Wild card per il collaudatore giapponese, secondo a Valencia nel 2012, che dovrà valutare gli sviluppi della M1

La Yamaha ha annunciato questa mattina che schiererà tre moto ufficiali in occasione del Gp del Giappone di MotoGp, a Motegi, avendo ottenuto una wild card per Katsuyuki Nakasuga, storico collaudatore che ha già avuto dei precedenti importanti nella classe regina.

In passato, infatti, il pilota giapponese ha già disputato cinque Gp in sella ad una M1, riuscendo anche a lasciare il segno a Valencia nel 2012, quando a sorpresa si piazzò al secondo posto in una gara disputata in condizioni di asfalto umido.

L'obiettivo del suo impiego, che avverrà con i colori del YAMALUBE Racing Team with YSP, è di valutare gli ultimi sviluppi realizzati dalla Casa di Iwata in condizione di gara.

"Sono contento di avere l'opportunità di correre anche quest'anno nella mia gara di casa, il Gp del Giappone di MotoGp. Essendo uno dei collaudatori della Yamaha M1, la mia partecipazione è legata naturalmente a dei compiti di sviluppo, anche se mi piacerebbe ottenere una performance in stile "Katsuyuki Nakasuga", quindi che possa superare le aspettative" ha detto il giapponese.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Katsuyuki Nakasuga
Articolo di tipo Ultime notizie