Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Svizzera
MotoGP Test ufficiali al Mugello

MotoGP | La pioggia accoglie la Yamaha a Valencia per i test privati

Yamaha è arrivata lunedì a Valencia per svolgere un nuovo test privato di MotoGP, ma la pioggia ha nuovamente condizionato la giornata di prove.

Alex Rins, Yamaha Factory Racing

Yamaha non sta avendo molta fortuna nello sfruttare i benefici offerti dal nuovo sistema di concessioni in MotoGP. Nel 2024, sia la Casa di Iwata sia Honda sono quelle che sfruttano i vantaggi di svolgere diversi test privati durante la stagione, in cui hanno la libertà di provare novità aerodinamiche e di motore, a differenza di altri marchi che hanno maggiori restrizioni.

Ma né Fabio QuartararoAlex Rins stanno trovando le migliori condizioni per portare avanti il loro programma di test. Yamaha aveva previsto di effettuare un test privato a Portimao dopo il Gran Premio del Portogallo, ma il maltempo ha rovinato i piani. La stessa cosa è accaduta in un’altra giornata di test riservata al Circuito di Barcellona, così come al Mugello. In questo caso, però, si trattava dei test collettivi successivi al Gran Premio d’Italia, in cui hanno potuto partecipare tutti.

Così, Yamaha ha potuto girare solo nei test ufficiali di Jerez, dove i piloti hanno provato una M1 con diversi aggiornamenti, e al Mugello, ma in test privati che hanno preceduto la gara sulla pista toscana. Lì hanno girato con l’aerodinamica provata in Spagna, trovando vantaggi rilevanti in termini di tempo sul giro. In questo modo, dopo che i test collettivi hanno impedito di sfruttare il tempo in pista, la Casa di Iwata ha programmato altri test privati al Circuito Ricardo Tormo a Valencia per martedì 11 e mercoledì 12 giugno, ovvero questa settimana.

 

Tuttavia, all’arrivo in Spagna, ad accoglierli è stata la pioggia. Questo lunedì, Rins ha pubblicato un post sui propri canali social in cui ha confermato la pioggia sul tracciato di Valencia, sottolineando che la fortuna non li sta accompagnando: “Non abbiamo alcuna fortuna. Siamo venuti un po’ prima a Valencia per girare nel tardo pomeriggio, ma ha iniziato a piovere, così niente…ci riproveremo domani”, ha confermato il catalano, rivelando che volevano anticipare il test, ma è stato impossibile.

Anche Quartararo ha pubblicato dei video sui suoi social in cui si vedeva in pista sul rettilineo principale, ma, dalle parole del suo compagno di squadra, si suppone che abbia girato molto poco. Il marchio giapponese aveva un’agenda molto fitta per lo scorso test del Mugello, compreso un nuovo motore con una gestione diversa dell’elettronica. La speranza è che queste prove possano essere effettuate i questi giorni, se il meteo lo consente. Non c’è Honda, che non ha molte novità da provare in questo momento.

Leggi anche:

Be part of Motorsport community

Join the conversation
Articolo precedente MotoGP | Espargaró: "Martin sarà un idolo in Aprilia e se lo merita"
Articolo successivo MotoGP | Masini: “Fausto sapeva leggere i piloti, ora Gresini segue la scia"

Top Comments

Non ci sono ancora commenti. Perché non ne scrivi uno?

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Svizzera