MotoGP | La docuserie Amazon arriva nel 2022 con 8 episodi

La MotoGP ha confermato la realizzazione di questa docuserie in collaborazione con Amazon Prime Video e THE MEDIAPRO STUDIO. La prima stagione sarà distribuita nel 2022, con 8 episodi da 50 minuti. Al momento però resta ignoto il titolo dato alla serie.

MotoGP | La docuserie Amazon arriva nel 2022 con 8 episodi

Non era un segreto fin dall'inizio della stagione, perché non si poteva non notare la presenza dei cameraman di Amazon, ma questa mattina la MotoGP ha ufficializzato che nel 2022 arriverà sulla piattaforma streaming una docuserie dedicata alla categoria realizzata da THE MEDIAPRO STUDIO, dando anche qualche dettaglio in più, ma non svelandone ancora il titolo.

Si tratterà di otto episodi da 50 minuti, che vedranno tra i protagonisti alcuni tra gli attori principali della MotoGP, che saranno osservati più da vicino rispetto alla prospettiva tradizionale a cui siamo abituati. Potremmo dire, dunque, sulla falsa riga di quanto fatto da Netflix in Formula 1 con "Drive to Survive".

Non poteva mancare la leggenda Valentino Rossi e il racconto dell'ultima stagione della sua carriera, ma la docu-serie seguirà tanti personaggi di spicco come l'otto volte iridato Marc Marquez, il campione in carica Fabio Quartararo, il suo rivale Pecco Bagnaia ed il campione uscente Joan Mir.

Come detto, si tratterà di un qualcosa senza precedenti per la MotoGP, perché le telecamere di Amazon hanno avuto accesso alle sessioni di allenamento dei piloti, alle riunioni dei team, ma ci sarà anche la possibilità di andare a scoprire il lato più personale di diversi protagonisti della classe regina.

Leggi anche:

"La MotoGP è uno sport impegnativo e impressionante, con una grande base di fan a livello mondiale, e siamo sicuri che questa nuova produzione esclusiva di Amazon non deluderà gli appassionati. Siamo lieti di continuare la collaborazione tra THE MEDIAPRO STUDIO e Prime Video per creare contenuti di qualità con le stelle dello sport mondiale", ha detto Barry Furlong di Amazon Prime Video.

"La collaborazione con Dorna e il supporto di Amazon Prime Video sono stati decisivi per il lancio di questa serie. Crediamo che piacerà non solo agli appassionati del motociclismo, ma a tutti gli spettatori interessati a scoprire una bella storia, in questo caso di trionfi e sacrifici sia in termini sportivi che personali. Tutti elementi che siamo in grado di mostrare grazie all'accesso unico che, per la prima volta, i protagonisti del Campionato hanno dato al nostro team di produzione", ha aggiunto Laura Fernandez Espeso, CEO di THE MEDIAPRO STUDIO.

"La stretta collaborazione tra tutte le parti in questo progetto portato avanti con Mediapro e Prime Video è una garanzia di successo. Durante questa intensa stagione, che si è conclusa a Valencia, il lavoro tra Dorna e THE MEDIAPRO STUDIO è stato costante, con l'idea di riprendere i momenti migliori ed eccezionali di ogni Gran Premio della stagione. L'aiuto dei sei costruttori, delle squadre e dei piloti ci aiuterà a vedere e a godere di tante cose che, fino ad ora, sono rimaste a porte chiuse creando un prodotto che sarà all'altezza dell'impressionante qualità ed esperienza delle loro precedenti produzioni e documentari", ha concluso Manel Arroyo, Chief Commercial Officer di Dorna Sports.

condividi
commenti
Pagelle MotoGP | Mondiale più di Quartararo che della Yamaha
Articolo precedente

Pagelle MotoGP | Mondiale più di Quartararo che della Yamaha

Articolo successivo

MotoGP | Vinales: serve di più per rendere l'Aprilia "sua"

MotoGP | Vinales: serve di più per rendere l'Aprilia "sua"
Carica i commenti