MotoGP: Kallio si frattura tibia e perone sul ghiaccio

Il collaudatore KTM si è fratturato tibia e perone in un incidente avvenuto durante una road race in Finlandia. Sarà operato e dovrà stare lontano dalla moto per 7-8 settimane.

MotoGP: Kallio si frattura tibia e perone sul ghiaccio

Brutte notizie per Mika Kallio e KTM a pochi giorni dai test in Qatar che precedono l’inizio della stagione MotoGP. Il finlandese si è infortunato oggi durante una gara sul ghiaccio in Finlandia: è stato protagonista di un incidente in cui ha rimediato la frattura di tibia e perone e sarà costretto ad operarsi.

Kallio dovrà dunque restare fermo ed i tempi di recupero si aggirano intorno alle 7 o 8 settimane, perciò non potrà prendere parte ai test della MotoGP in programma sul circuito di Losail. Così, nelle prossime settimane KTM dovrà fare affidamento solamente su Dani Pedrosa per portare avanti lo sviluppo della RC16 2021.

A dare l’annuncio dell’infortunio è lo stesso Kallio, che ha postato sul suo profilo Instagram un video dell’incidente che gli ha procurato l’infortunio: un banale fuoristrada senza caduta dopo aver perso il controllo della sua moto sul ghiaccio, finendo così nella neve. Ad accompagnare il video c’è anche la foto della radiografia che mostra la frattura della gamba.

“Mi aspetta un intervento a tibia e perone – si legge nella didascalia del post pubblicato da Kallio – sfortunatamente a volte uno stupido errore ha conseguenze dolorosa. Non è ciò che avevo in mente per la roadrace di oggi, sarò costretto a restare lontano dalla moto per 7-8 settimane per recuperare. Chiedo scusa agli interessati, questo è il lato oscuro delle corse, anche come hobby”.

 
condividi
commenti
Petronas: il primo video teaser con Rossi e Morbidelli
Articolo precedente

Petronas: il primo video teaser con Rossi e Morbidelli

Articolo successivo

Pramac e la vittoria con Ducati solo sfiorata

Pramac e la vittoria con Ducati solo sfiorata
Carica i commenti