Valentino: "Non siamo messi benissimo"

condividi
commenti
Valentino:
Di: Matteo Nugnes
01 mag 2015, 16:28

La sua M1 non sembra gradire la gomma hard, ma ha anche problemi di setting. Domani serve una svolta

Valentino:

La gomma dura che gli è stata tanto amica in Argentina (in quel caso però si trattava della extra hard) non sembra voler riservare lo stesso trattamento a Valentino Rossi a Jerez de la Frontera. Nella sessione pomeridiana della giornata inaugurale di prove del Gp di Spagna il pilota della Yamaha ha lavorato esclusivamente con quella a banda rossa, che purtroppo non ha dato i risultati sperati, visto che il "Dottore" si è ritrovato addirittura in 13esima posizione.

Ora quindi c'è pure il dubbio che la gomma giusta possa essere la media anche in ottica gara: "E' stata una sessione difficile. Sono molto indietro anche perché non ho sfruttato la gomma media ed ho insistito con la dura, perché pensavamo che fosse la più importante da provare con questa temperatura in ottica gara. Però con quella si va molto piano e sul lato sinistro praticamente non c'è grip, quindi i tempi sono troppo lontani rispetto a come si può andare con la media. Bisognerà vedere anche come evolverà il grip sessione dopo sessione, però adesso la situazione è aperta e si potrebbe correre anche con la media".

Nel finale della sessione si è anche visto un siparietto curioso, con i meccanici che lo aspettavano, ma con Valentino che ha proseguito in pista: "Hanno sbagliato a preparare la gomma media, perché Jorge l'ha cambiata. Noi dovevamo continuare con la dura perché avevamo ancora delle cose importanti da provare sulla moto. Devo dire che ci siamo mossi nella direzione sbagliata, ma in ogni caso è stato un turno importante per capire da che parte andare".

Infine, si è soffermato sui problemi patiti oggi, spigando che anche a livello di set-up la situazione non è delle migliori: "Qui soffriamo tanto a livello di grip al posteriore, in accelerazione scivoliamo parecchio e non riusciamo ad avere neppure una buona percorrenza perché la moto si muove. Non siamo messi benissimo: se avessi montato la gomma media saremmo stati più avanti, ma il setting non è ottimale, quindi domani sarà importante cercare di migliorare, anche perché sarà fondamentale stare nei primi dieci nella FP3".

Prossimo articolo MotoGP
Lorenzo: "La gomma media sembra la migliore"

Previous article

Lorenzo: "La gomma media sembra la migliore"

Next article

Jarvis annuncia: "Lorenzo resta in Yamaha nel 2016"

Jarvis annuncia: "Lorenzo resta in Yamaha nel 2016"

Su questo articolo

Serie MotoGP
Piloti Valentino Rossi
Autore Matteo Nugnes
Tipo di articolo Ultime notizie