Lorenzo: "Non siamo affatto messi male"

Il pilota della Yamaha è convinto di avere un ritmo in linea con quello dei migliori di giornata

Lorenzo:
Con il terzo posto di Termas de Rio Hondo, Jorge Lorenzo sembra aver davvero cancellato con un colpo di spugna le grandi difficoltà vissute nella prima parte del campionato. Oggi, a Jerez de la Frontera, è stato infatti costantemente tra i più veloci in entrambe le sessioni di prove libere della MotoGp. Il bilancio del venerdì del pilota della Yamaha, dunque, sembra essere positivo: "Abbiamo iniziato abbastanza bene, anche se nel pomeriggio la pista era molto più scivolosa. In ogni caso siamo riusciti a tenere un ritmo molto simile a quello dei primi, quindi non siamo affatto messi male". Anche perchè quello andaluso è uno dei tracciati meno esigenti dal punto di vista della frenata, che resta uno dei punti deboli della M1: "Per il momento non siamo riusciti a migliorare molto dal punto di vista della frenata, ma su questa pista non ci sono delle staccate troppo brusche, quindi paghiamo meno che da altre parti rispetto alle Honda".
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Jorge Lorenzo
Articolo di tipo Ultime notizie