Aoyama: "Sono molto dispiaciuto per Pedrosa"

Il giapponese sostituirà ancora lo spagnolo sulla Honda ufficiale e proverà a fare del suo meglio a Jerez

Aoyama:

Dopo l'11esimo posto di Austin ed il ritiro di Termas de Rio Hondo, Hiroshi Aoyama avrà un'altra occasione per provare almeno ad entrare nella top ten della MotoGp in sella alla Honda ufficiale a Jerez de la Frontera.

Dani Pedrosa ha infatti deciso di rimandare ancora il suo ritorno in sella alla RC213V, non essendo ancora al 100% dopo l'operazione al braccio per risolvere un problema cronico di sindrome compartimentale.

L'ex campione del mondo della 250 si è detto dispiaciuto per il collega spagnolo, ma dal canto suo proverà a fare del suo meglio: "Sono molto dispiaciuto per Dani, che non potrà tornare a correre nella sua gara di casa. La Honda mi ha chiesto ancora di sostituirlo ed è un grande onore".

"Penso di aver fatto dei progressi a cavallo tra Austin e l'Argentina, quindi spero di poter fare un altro step questo weekend a Jerez! E' una pista molto stretta per queste moto grandi, ma non vedo l'ora di difendere ancora i colori della Repsol Honda" ha aggiunto.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Hiroshi Aoyama
Articolo di tipo Ultime notizie