Jerez favorevole a Rossi e Honda, non a Marquez

Jerez favorevole a Rossi e Honda, non a Marquez

Il "Dottore" ha vinto 6 volte nella classe regina (8 in tutto), Marc solo una. La Honda però va sempre forte

Siamo alla vigilia del round di Jerez de la Frontera del Mondiale MotoGp e quindi possiamo analizzare insieme un po' di statistiche curiose in vista di questo quarto appuntamento stagionale.

Già detto della caccia al 200esimo podio in carriera di Valentino Rossi, va detto che quello andaluso è un tracciato particolarmente favorevole al campione di Tavullia, mentre la stessa cosa non si può dire per il suo rivale Marc Marquez.

Il pesarese ha vinto per ben sei volte nella classe regina su questa pista (in tutto sono otto), come ha fatto anche ad Assen, Barcellona, Phillip Island e Sepang. Solamente al Mugello lo fatto di più, con sette trionfi. Di contro, il pilota della Honda si è imposto solamente una volta su sei partenze, ma lo ha fatto dominando la gara dello scorso anno.

Inoltre il pilota della Yamaha è uno dei pochi non spagnoli ad essersi imposti a Jerez: oltre a lui, infatti, ci sono riusciti solamente Loris Capirossi e Casey Stoner. Va detto però che ci troviamo di fronte ad una pista particolarmente favorevole alla Honda, che ha vinto le ultime tre edizioni del Gp di Spagna, con un bottino totale di 19 vittorie.

Questa statistica poi trova conferma anche nei numeri di Dani Pedrosa, che a Jerez è sempre salito sul podio da quando ha esordito nella classe regina, vincendo due volte, nel 2008 e nel 2013. Questo vuol dire che per la prima volta dal 2005 lo spagnolo non potrà salire sul podio visto che è assente per infortunio.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Valentino Rossi , Mauro Dias Marques
Articolo di tipo Ultime notizie