Aleix Espargaro: "Mi aspettavo una posizione migliore"

Il pilota della Suzuki sperava in qualcosa di meglio del sesto posto in griglia e deve ancora scegliere la gomma

Aleix Espargaro:

Dopo i buoni riscontri ottenuti tra ieri ed oggi anche con la gomma media, in casa Suzuki non avevano nascosto di avere delle aspettative importanti per le qualifiche di Jerez de la Frontera. Alla fine però la GSX-RR non ha reso bene come in Argentina e quindi Aleix Espargaro si è dovuto accontentare del sesto posto.

Un risultato che non lo soddisfa, ma che non è da buttare in ottica gara: "Sicuramente il sesto posto non era il mio obiettivo, perché mi aspettavo una posizione migliore, ma penso che sia una buona posizione per iniziare la gara. Una corsa che sarà dura, perché qui fa molto caldo e questo fa muovere molto la nostra moto".

Per domani c'è ancora una scelta importante da prendere: "Dobbiamo ancora prendere una decisione definitiva per quanto riguarda la gomma da utilizzare in gara: oggi le abbiamo provate entrambe e la differenza non è troppo evidente, quindi dobbiamo analizzare i dati e scegliere quello che riteniamo più costante in generale".

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Aleix Espargaro
Articolo di tipo Ultime notizie