Valentino: "Potenziale migliore di quello mostrato"

Nonostante abbia chiuso la prima giornata di prove al nono posto, il "Dottore" è ottimista

Valentino:

E' stata una giornata strana quella vissuta oggi da Valentino Rossi ad Indianapolis. Il "Dottore" prima è stato il più veloce nel turno inaugurale di prove libere, poi ha visto retrocedere la sua Yamaha M1 fino al nono posto in quello pomeridiano. La cosa comunque non sembra preoccuparlo particolarmente, visto che è convinto di non essere riuscito ad esprimere tutto il suo potenziale.

"La giornata era iniziata bene, sono stato piuttosto veloce e anche nel pomeriggio abbiamo proseguito con le gomme dure usate, mostrando un buon passo. Poi ho provato le soft, ho fatto un errore e sono scivolato indietro in classifica, ma abbiamo un potenziale migliore di quello che abbiamo mostrato" ha spiegato il pesarese.

"A parte Marquez e Iannone siamo tutti lì vicini; speravo di essere un po' più veloce, abbiamo un po' di problemi in accelerazione, va scelta bene la mescola della gomma posteriore e per la qualifica dobbiamo fare meglio" ha aggiunto.

Infine, ecco la sua visione delle modifiche alla pista: "La nuova pista? L'asfalto è migliorato, e il disegno è più divertente, molto meglio così".

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Valentino Rossi
Articolo di tipo Ultime notizie