Indianapolis, Libere 4: Marquez prenota la pole

Indianapolis, Libere 4: Marquez prenota la pole

Il pilota della Honda torna a volare e precede Pol Espargaro e Valentino. Bene anche Dovizioso, quarto

Dopo essere stato un po' in ombra nelle Libere 3, Marc Marquez è tornato a dettare legge nell'ultimo turno di prove libere del Gp di Indianapolis di MotoGp. Il pilota della Honda è andato a riprendersi i galloni di favorito sia per la pole che per la gara di domani, sfoderando un crono di 1'32"391 e girando con una regolarità impressionante sotto al muro dell'1'33".

Interessante però anche la prestazione di Pol Espargaro, che ha issato la sua Yamaha del Team Tech 3 al secondo posto, pur pagando un gap di oltre mezzo secondo. Oltre a lui è sceso sotto al muro dell'1'33" anche Valentino Rossi, che però proprio come il compagno di squadra Jorge Lorenzo, alla fine quinto, ha mostrato qualche limite a livello di passo, soprattutto quando montava la gomma più dura.

Tra le due M1 ufficiali si è inserita la Ducati di un Andrea Dovizioso che pare particolarmente a suo agio su questo tracciato. Il forlivese ha sfruttato il nuovo motore della GP14, chiudendo con un crono di poco più alto rispetto all'1'33", ottenuto comunque con la gomma media, che è la più dura a disposizione delle Rosse.

Continua a faticare abbastanza Dani Pedrosa, che si è dovuto accontentare del sesto tempo a nove decimi dalla RC213V gemella, con quella del tedesco Stefan Bradl nella sua scia. I due piloti della Casa giapponese sono poi tallonati dalla Forward Yamaha "Open" di Aleix Espargaro, su questa pista parso meno brillante rispetto alle ultime uscite.

Completano la top ten Andrea Iannone e Bradley Smith: il pilota di Vasto purtroppo ha dovuto per ora rinunciare al nuovo motore della Ducati a causa del problema patito nel turno di libere di questa mattina. Nel box Pramac però stanno lavorando duramente nella speranza di poterlo usare in Q2.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Valentino Rossi , Pol Espargaro
Articolo di tipo Ultime notizie