Dovizioso contentissimo: "Grazie a Marc per la scia!"

Incollandosi al poleman Marquez, il ducatista ha rimesso la GP14 in prima fila ad Indianapolis

Dovizioso contentissimo:

Le qualifiche del Gp di Indianapolis di MotoGp hanno celebrato la 17esima pole nella classe regina di Marc Marquez, ma i titoli probabilmente se li merita anche Andrea Dovizioso, che è stato bravissimo a riportare in prima fila la Ducati, realizzando un inatteso secondo tempo.

Il pilota forlivese ha potuto sfruttare la nuova carena ed il nuovo propulsore che gli sono stati messi a disposizione dai tecnici di Borgo Panigale, ma soprattutto è stato bravo ad incollarsi alla Honda RC213V del poleman nel suo giro migliore, chiudendo ad appena un paio di decimi da lui.

La soddisfazione quindi era tanta al parco chiuso: "Ci voleva, la prima fila aiuta sempre. Questo weekend credo che abbiamo fatto un grande lavoro, perché siamo stati veloci in tutte le condizioni. Sono contento perché ho trovato un buon feeling con la moto ed i tempi sul giro sono buoni, anche se per la gara la vedo dura".

Inevitabile poi un rigraziamento per "El Cabronsito": "Adesso godiamoci la prima fila, anche se è innegabile che sono stato aiutato molto da Marquez: penso che avevo la possibilità di fare un 1'32" nasso, ma andando dietro a lui sono addirittura arrivato ad 1'31" alto, quindi devo dire grazie a Marc. Sono molto contento della squadra".

Quando poi gli è stato chiesto perché si aspetta una situazione più complicata in gara, ha spiegato: "Dopo tre giri le gomme calano molto per tutti, ma per noi diventa particolarmente complicato per i soliti limiti della nostra moto, che fa fatica a girare. Con poco grip è più difficile farla girare, quindi si amplifica il gap, ma stringeremo i denti per 27 giri".

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Andrea Dovizioso
Articolo di tipo Ultime notizie