Il maltempo condiziona i test della Ducati a Jerez

condividi
commenti
Il maltempo condiziona i test della Ducati a Jerez
Redazione
Di: Redazione
03 apr 2014, 09:15

Crutchlow e Dovi però hanno avuto modo di valutare l'elettronica "full-factory" tornata sulle GP14 dopo il Qatar

Si sono conclusi ieri pomeriggio, prima del previsto, i due giorni di test programmati dal Ducati Team sul circuito andaluso di Jerez de la Frontera. Le condizioni meteo variabili di mercoledì, dopo la pioggia caduta nella notte, non hanno consentito alla pista di asciugarsi completamente, e quindi i piloti ed il team non hanno potuto sfruttare in pieno il tempo a disposizione in preparazione per la gara MotoGp di Jerez, che si svolgerà su questo tracciato dal 2 al 4 maggio. Sia Cal Crutchlow che Andrea Dovizioso, che martedì pomeriggio sono stati anche impegnati nelle riprese di un filmato promozionale, non hanno registrato tempi di rilievo nei due giorni, ma hanno potuto confermare agli ingegneri di Borgo Panigale il corretto funzionamento dell'elettronica "full-factory" installata sulle loro Desmosedici GP14 dopo il Gp del Qatar. Il prossimo impegno per il Ducati Team sarà il GP delle Americhe, secondo appuntamento del Mondiale MotoGp, che si svolgerà la prossima settimana dall'11 al 13 aprile sul circuito texano di Austin.
Prossimo articolo MotoGP
Iannone: "Voglio tornare a lottare con Marquez!"

Articolo precedente

Iannone: "Voglio tornare a lottare con Marquez!"

Articolo successivo

Valentino: "Penso che rinnoverò con la Yamaha"

Valentino: "Penso che rinnoverò con la Yamaha"
Carica i commenti