MotoGP: il GP del Portogallo sarà a porte chiuse

Gli organizzatori dell'ultimo appuntamento della stagione speravano di poter fare entrare in circuito 50.000 persone, ma l'allarmante crescita di casi di Covid-19 in Portogallo ha portato alla decisione di disputare il weekend a porte chiuse.

MotoGP: il GP del Portogallo sarà a porte chiuse

Non ci sarà il pubblico al Gran Premio del Portogallo, ultimo appuntamento del mondiale MotoGP previsto dal 20 al 22 novembre. Lo ha annunciato il primo ministro portoghese Antonio Costa durante una conferenza stampa svolta a Lisbona.
Il Portogallo era uno dei paesi che fino ad ora aveva controllato la pandemia meglio di tutti in Europa, ma negli ultimi giorni i casi sono cresciuti in maniera esponenziale ed il governo ha messo in atto misure più restrittive.
Secondo quanto riportato da abola.pt, la decisione è stata presa da Costa dopo aver verificato che durante il Gran Premio di Portogallo di Formula 1, a cui avevano partecipato più di 25.000 spettatori, non erano state messe in atto le norme basilari, come il distanziamento e l'utilizzo di mascherine.
Il primo ministro ha comunicato la decisione durante la conferenza stampa in cui ha annunciato le nuove misure restrittive per contenere i contagi in Portogallo, criticando quanto avvenuto in Formula 1 ad ottobre "È stato già comunicato agli organizzatori che la presenza del pubblico non è autorizzata, ciò che è successo lo scorso 24 ottobre al GP di Formula 1 è assolutamente inaccettabile ed irripetibile".
Durante la presentazione del GP del Portogallo di MotoGP dello scorso mese di agosto, il direttore del circuito Paulo Pinheiro aveva annunciato che si stava lavorando per mettere in vendita la metà dei biglietti, pari a circa 30.000 spettatori. Tuttavia, a causa del buon controllo della pandemia da parte della nazione, i responsabili del tracciato avevano deciso di provare a mettere in vendita 50.000 biglietti per la domenica della MotoGP, ultima gara dell'anno in cui si potrebbero decidere i titoli delle tre classi.
Alla fine, l'aumento di casi e le restrizioni hanno portato a non avere spettatori in nessuna delle ultime tre gare della stagione, le due di Valencia e quella di Portimao. Il pubblico quest'anno è stato concesso solamente in pochi circuiti ed è un privilegio che hanno avuto solamente un ristretto gruppo di appassionati, nelle due gare di Misano e nel GP di Francia, a Le Mans.

Un grupo de aficionados sin mascarilla y sin distancia social, siguen desde la grada el GP de Portugal de F1
Un grupo de aficionados sin mascarilla y sin distancia social, siguen desde la grada el GP de Portugal de F1
1/40

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Fans en un techo
Fans en un techo
2/40

Foto di: Charles Coates / Motorsport Images

Los fans de Ferrari en un techo
Los fans de Ferrari en un techo
3/40

Foto di: Charles Coates / Motorsport Images

Fans en Imola
Fans en Imola
4/40

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Fans de Ferrari
Fans de Ferrari
5/40

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Fans
Fans
6/40

Foto di: Sam Bloxham / Motorsport Images

Fans
Fans
7/40

Foto di: Sam Bloxham / Motorsport Images

Fans
Fans
8/40

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Fans
Fans
9/40

Foto di: Sam Bloxham / Motorsport Images

Fans
Fans
10/40

Foto di: Sam Bloxham / Motorsport Images

Fans
Fans
11/40

Foto di: Sam Bloxham / Motorsport Images

Fans
Fans
12/40

Foto di: Sam Bloxham / Motorsport Images

Fans
Fans
13/40

Foto di: Sam Bloxham / Motorsport Images

Fans
Fans
14/40

Foto di: Charles Coates / Motorsport Images

Fans
Fans
15/40

Foto di: Charles Coates / Motorsport Images

Fans
Fans
16/40

Foto di: Charles Coates / Motorsport Images

Fans
Fans
17/40

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Fans
Fans
18/40

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Fans
Fans
19/40

Foto di: Charles Coates / Motorsport Images

Fans
Fans
20/40

Foto di: Charles Coates / Motorsport Images

Fans
Fans
21/40

Foto di: Charles Coates / Motorsport Images

Fans
Fans
22/40

Foto di: Charles Coates / Motorsport Images

Fans en Portimao
Fans en Portimao
23/40

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Fans en Portimao
Fans en Portimao
24/40

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Fans en Portimao
Fans en Portimao
25/40

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Fans en Portimao
Fans en Portimao
26/40

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Fans
Fans
27/40

Foto di: Sam Bloxham / Motorsport Images

Fans
Fans
28/40

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Fans
Fans
29/40

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Fans
Fans
30/40

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Fans
Fans
31/40

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Fans
Fans
32/40

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Fans
Fans
33/40

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Fans
Fans
34/40

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Fans
Fans
35/40

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Fans
Fans
36/40

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Fans
Fans
37/40

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Fans
Fans
38/40

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Fans
Fans
39/40

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Fans
Fans
40/40

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

 

condividi
commenti
Lorenzo: "Collaudatore con Aprilia? E' una possibilità"
Articolo precedente

Lorenzo: "Collaudatore con Aprilia? E' una possibilità"

Articolo successivo

Doohan su Dovizioso: “Io mi ritirerei o andrei in Superbike”

Doohan su Dovizioso: “Io mi ritirerei o andrei in Superbike”
Carica i commenti