MotoGP | Gresini presenta il 15 gennaio, WithU Yamaha RNF il 24

Il Gresini Racing è diventato il primo team di MotoGP ad annunciare la data della presentazione della stagione 2022, quindi delle Ducati che saranno affidate ad Enea Bastianini e Fabio Di Giannantonio.

MotoGP | Gresini presenta il 15 gennaio, WithU Yamaha RNF il 24

Mentre il 2021 volge al termine, tutti gli occhi sono già puntati sulla prossima stagione, che prenderà il via il 6 marzo con il Gran Premio del Qatar. Prima della gara inaugurale, la MotoGP romperà il ghiacchio con due test ufficiali a Sepang (Malesia), dal 5 al 6 febbraio, e sul nuovo circuito di Mandalika (Indonesia), dall'11 al 13.

Le squadre stanno continuando a lavorare per avere tutto pronto per quella data, ma le presentazioni andranno in scena anche prima per la MotoGP.

Il primo team ad annunciare la data della presentazione per la stagione 2022 è stato il Gresini Racing. L'evento avrà luogo sabato 15 gennaio presso la sede della squadra a Faenza. Inizierà alle 11 e sarà trasmesso in streaming su Facebook e YouTube.

Sotto la supervisione della vedova di Fausto Gresini, Nadia Padovani, Michele Masini agirà come team manager e la squadra avrà una formazione tutta italiana. Enea Bastianini, che aveva già difeso i colori del team in Moto3, disputerà la sua seconda stagione nella classe regina dopo un anno da rookie più che positivo, nel quale è salito due volte sul podio. Sarà affiancato dal rookie Fabio Di Giannantonio, che è già stato suo compagno proprio nella classe entrante. Entrambi guideranno una Ducati GP21, anche se si prevede che riceveranno delle aggiornamenti se le prestazioni dovessero essere soddisfacenti.

Leggi anche:

Per il Gresini Racing il 2022 segna l'apertura di un nuovo importante capitolo della sua storia, poiché il team tornerà ad essere indipendente dopo la lunga parentesi con Aprilia. Negli ultimi sette anni, è stato associato al marchio di Noale in un programma semi-ufficiale che ha permesso al costruttore italiano di tornare in MotoGP con un supporto logistico che era essenziale in quel momento.

I grandi progressi della RS-GP negli ultimi due anni hanno portato l'Aprilia a creare un vero e proprio factory team, con Gresini che aveva ufficializzato la sua separazione alla fine del 2020, poco prima di ammalarsi di COVID-19.

Nonostante l'incertezza causata dalla moto del fondatore nel mese di febbraio, il Gresini Racing ha mantenuto intatti i suoi piani sotto alla spinta di Nadia Padovani e dei suoi figli, legandosi a Ducati proprio come desiderava l'ex pilota e portando così ad otto il numero delle moto che schiererà in griglia il costruttore di Borgo Panigale.

La seconda squadra a confermare la data di presentazione e l'altra novità della griglia, la WithU Yamaha RNF. La squadra malese svelerà le M1 di Andrea Dovizioso e Darryn Binder il 24 febbraio, durante un evento che dovrebbe a sua volta andare in scena in Italia, a Verona, dove ha sede il main sponsor, un'azienda che fornisce servizi di elettricità, gas, internet e telefono.

Andrea Dovizioso, RNF Racing

Andrea Dovizioso, RNF Racing

Photo by: Gold and Goose / Motorsport Images

condividi
commenti
MotoGP | Martin operato per rimuovere le placche a mano e caviglia destra
Articolo precedente

MotoGP | Martin operato per rimuovere le placche a mano e caviglia destra

Articolo successivo

Pagelle 2021 | Honda, la dipendenza da Marquez è ancora troppa

Pagelle 2021 | Honda, la dipendenza da Marquez è ancora troppa
Carica i commenti