MotoGP | Fabio Quartararo ha deciso: niente numero 1 nel 2022

Fabio Quartararo ha deciso di mantenere il suo numero 20 nella stagione 2022, prendendo ispirazione da Valentino Rossi, che non ha mai abbandonato il suo 46.

MotoGP | Fabio Quartararo ha deciso: niente numero 1 nel 2022

Dopo essersi assicurato il titolo di campione del mondo MotoGP 2021 in occasione del Gran Premio del Made in Italy e dell'Emilia Romagna, Fabio Quartararo ha già deciso che numero metterà sul cupolino della sua Yamaha nella prossima stagione. Il francese ha scelto di mantenere il #20 che utilizza da prima ancora di esordire nel Mondiale, rinunciando quindi al #1.

"Non ne vale la pena", ha detto Quartararo al Daily Sport di Infosport+. "Voglio davvero mantenere le cose semplici. Oggi non sono neanche vicino al numero uno. Per me l'esempio è Valentino Rossi: ha vinto nove volte il Mondiale e non ha mai preso il numero uno. Penso che sia bello soprattutto per il pubblico, perché sono anni che nessuno utilizza quel numero. Ma il 20 è il numero con cui ho iniziato e con cui finirò la mia carriera".

Subito dopo la conclusione della corsa di Misano, Quartararo ha ricevuto simbolicamente un casco d'oro ed è stato anche posto un numero 1 sulla sua Yamaha. Fabio ha rivelato che però non sapeva nulla dei dettagli dei festeggiamenti: "Non sapevo della celebrazione. Sapevo che stavano preparando un casco ed una festa ma, dato che che sono abbastanza superstizioso, ho preferito non preoccuparmi di nulla. Ci sono state tante persone che hanno lavorato per oganizzare questi festeggiamenti ed è qualcosa che mi porterò dentro per tutta la vita".

Leggi anche:

Il numero 1 è una rarità sulla griglia della MotoGP

Dall'inizio dell'era MotoGP, sono pochissimi i campioni del mondo che hanno scelto di mettere il numero 1 sulla loro moto. Dopo un lungo periodo di riflessione durante lo scorso inverno, Joan Mir ha scelto di mantenere il suo #36, integrando però l'1 nel suo logo ed andando a formare la scritta "M1r". Anche Rossi in realtà un piccolo 1 lo ha sempre avuto con sé sulla spalla negli anni successivi ai titoli.

L'ultimo pilota a correre con il numero 1 in MotoGP è stato Casey Stoner nella stagione 2012. Pure Nicky Hayden e Jorge Lorenzo lo hanno utilizzato, anche se il maiorchino lo ha fatto solo in occasione del suo primo titolo, forse anche scaramanticamente visto come è finita la stagione 2011.

Il campione del mondo Fabio Quartararo, Yamaha Factory Racing

Il campione del mondo Fabio Quartararo, Yamaha Factory Racing

Photo by: Yamaha

condividi
commenti
Doctor F1: “Vale ha chiuso con Misano, non dovrebbe correre”
Articolo precedente

Doctor F1: “Vale ha chiuso con Misano, non dovrebbe correre”

Articolo successivo

Rossi: "Ho ipnotizzato Pecco, ma ha messo la dura lo stesso"

Rossi: "Ho ipnotizzato Pecco, ma ha messo la dura lo stesso"
Carica i commenti